Fallout Wiki
Advertisement
Fallout Wiki
2 510
pagine
Mbox merge.png
Unione
È consigliato unire questo articolo con Veronica.
Per favore aiuta The Vault modificando questo articolo o discuti il problema nella pagina di discussione.
Gametitle-FNV.pngGametitle-FNV DM.png

Veronica Renata Santangelo (nata nel 2254)[1] è una scriba della Confraternita d'Acciaio appostata nella base commerciale 188 e una possibile compagna del Corriere nel 2281.

Essendo una scriba professionista, Veronica è incaricata tra le altre cose di recuperare provviste per il bunker di Hidden Valley, ma preferisce godersi il tempo passato in superficie ed esplorare la vita nella zona contaminata (sapendo bene che tutti i suoi compagni preferiscono che rimanga fuori dal bunker il più possibile). Veronica è diventata sempre più infastidita dalla rigida osservanza del Codice della Confraternita e della irronea e disinformata visione che questo gruppo ha di sé e del mondo esterno. Veronica è un'estranea perpetua, in bilico tra la sua fedeltà alla Confraternita d'Acciaio e i dubbi sulla validità delle scelte di questi.

Storia[]

Rimpianti per una ragazza... sorriso triste, vestito marrone, nome Veronica. Avvolgi lei e il suo cuore come un pacco, nel pacco una chiave, dicono. Previsione: nuvoloso, con possibilità di amicizia.

Il previsore

Giovinezza[]

Veronica è nata all'interno della Confraternita, come praticamente ogni membro dell'organizzazione nel 23esimo secolo. Suo padre era un paladino e sua madre uno scriba; entrambi furono uccisi quando lei era ancora bambina durante un combattimento contro la Repubblica della Nuova California. Per questo motivo, Veronica venne cresciuta da tutta la Confraternita, soprattutto da Padre Elijah, che si interessò attentamente alla sua educazione e divenne il suo tutore e una sorta di figura paterna per lei.

Fin da giovanissima (lei afferma addirittura ancora prima di aver imparato a parlare) dimostrò di avere grandi capacità ingegneristiche, specificamente nel rompere le cose e ripararle subito dopo. Questa attitudine e curiosità naturale la portarono a perseguire la carriera di scriba all'interno della Confraternita e di conseguenza a passare dall'essere una semplice armeggiatrice a un prodigio dell'ingegneria, con grande aiuto di Elijah. Fu proprio quest'ultimo, infatti, a "contagiarla" con le sue ampie conoscenze tecnologiche, ma soprattutto a insegnarle a non obbedire ciecamente ai dogmi e all'autorità. E così, dai lunghi litigi dell'uomo con il consiglio degli anziani Veronica imparò a mettere in discussione le disposizioni della Confraternita.

La Confraternita diede a Veronica qualcosa di più di una famiglia e un'educazione: essa le permise di provare l'amore. Durante l'adolescenza, Veronica si innamorò di Christine Royce,[2] un'altra scriba.[3] La loro relazione, tuttavia, non era vista di buon occhio da alcuni membri della Confraternita, convinti che, per ovviare al numero limitati di membri della fazione, tutti quanti fossero portati a procreare. Eventualmente, i genitori omofobi di Christine ebbero la meglio e la portarono ad abbandonare la Confraternita per allontanarsi da essi. Veronica non riuscì a convincerla a rimanere e non ebbe la forza di seguirla e di abbandonare l'ordine. La ragazza, però, non seppe mai come stavano veramente le cose: era stato Elijah a usare il suo potere per separare le due amanti e Christine non se n'era mai andata dalla Confraternita, era solo entrata a far parte del Circolo d'Acciaio.

Il viaggio a est[]

Incapace di lasciarsi la Confraternita alle spalle, quando toccò a lei scegliere il suo destino, Veronica decise di rimanere nell'organizzazione. Credeva ancora in quello per cui la Confraternita d'Acciaio si batteva, o almeno nei valori alla base delle loro credenze. Anche in questo periodo, l'influenza di Elijah fu di grande importanza. Quando il concilio per liberarsi di lui lo incaricò di investigare all'Hoover Dam in Nevada, Elijah chiese a Veronica di venire con lui e di aiutarlo a fondare una nuova divisione. Riuscì anche a far firmare con l'inganno l'assegnazione agli anziani, cosa che ovviamente nascose alla ragazza.

All'inizio Veronica era entusiasta di poter partire con il suo padre adottivo per una missione così importante. Tuttavia, quando Elijah stravolse gli ordini e s'impossessò di HELIOS One, iniziò ad avere dei dubbi. Nonostante fosse la sua confidente e lui le svelasse qualsiasi tipo di informazione riservata, Veronica iniziò ad accorgersi di alcuni aspetti inquietanti del carattere del suo mentore, per esempio l'offuscamento: non le era mai stato detto, infatti, perché stesse recuperando determinati pezzi di tecnologia. Il cambiamento più grande avvenne nel 2274, quando la divisione venne a sapere che le truppe dell'RNC si erano impadronite della diga. L'anziano andò su tutte le furie, definendo l'RNC "bambini che giocano con una bomba". Fu allora che Veronica si accorse che Elijah non era arrabbiato tanto per quello che avrebbe potuto fare con la diga, ma più per l'esserne stato privato.

Nonostante la sua relazione con Elijah, a vent'anni Veronica era ancora una semplice scriba senza alcun potere all'interno della Confraternita. Per questo motivo si limitò a osservare senza poter intervenire mentre nei due anni successivi la divisione combatteva disperatamente contro le forze della Repubblica. Poi venne il giorno dell'Operazione: Sunburst, giorno in cui qualcosa all'interno di Veronica cambiò definitivamente. Forse a causa della decimazione della divisione, della diserzione di Elijah o ancora della cruenta esperienza di combattimento, quel giorno lasciò un ricordo indelebile nella mente della scriba ventiduenne. Lei era sopravvissuta a HELIOS, la sua fiducia nella Confraternita no.

Vita dopo HELIOS[]

Quando sotto il nuovo anziano, Nolan McNamara, la Confraternita d'Acciaio entrò in un periodo di lockdown per proteggersi dai soldati e dai mercenari della RNC e per rinforzarsi, Veronica iniziò a criticare apertamente le politiche dell'ordine. Le sue domande incessanti e la sua posizione come veterano di HELIOS One la resero un personaggio scomodo per i vertici, che decisero di nominarla specialista degli approvvigionamenti per allontanarla dal bunker. Veronica era perfettamente al corrente del motivo della sua promozione ed era infastidita dal fatto che nel bunker tutti si fossero sempre mostrati amichevoli nei suoi confronti quando non si stava parlando di politica.

Veronica infatti sembra andare parecchio d'accordo con il Paladino Ramos (che ha un debole per l'indole scherzosa della ragazza), con lo Scriba Ibsen, con il Cavaliere Torres e con il Capo Scriba Schuler. Al contrario, sembra non essere in buoni rapporti con lo Scriba anziano Taggart, con il Paladino Capo Hardin e con l'Apprendista Watkins.

Se da un lato la sua lontananza dal bunker l'ha effettivamente tenuta alla larga dalle decisioni del comando, dall'altro l'esposizione al mondo esterno ha reso a Veronica ancora più evidente il fallimento della Confraternita. Vedere l'influsso delle truppe, mercanti e cittadini dell'RNC sul Mojave le ha fatto realizzare in che modo il suo gruppo ha fallito ad adattarsi. La Confraternita voleva impadronirsi della tecnologia militare e controllarla in modo che non potesse annientare l'umanità una seconda volta, ma il modo in cui la Confraternita ha cercato di perseguire questo obiettivo l'ha portata alla stagnazione, non essendo stata in grado di adattarsi e cambiare insieme alla zona contaminata. E ora l'RNC aveva un esercito, una nazione, la diga, mentre la Confraternita d'Acciaio era chiusa in un buco glorificato, incapace di portare avanti la sua missione. Ma anche in questa situazione, si rifiutava di cambiare e di iniziare ad aiutare le persone e servire l'umanità invece che se stessa.

Veronica non aveva bisogno di essere uno scriba per capire che la Confraternita aveva i giorni contati. Nonostante fosse ben rifornita di armi laser e armature atomiche, presto le sarebbero mancate le braccia per impugnarle o i corpi per indossarle. Senza un cambiamento radicale, Veronica avrebbe continuato a cercare provviste per tutta la vita e osservare i suoi amici morire in battaglie inutili.

Cambiamenti[]

Nel 2281, cinque anni dopo la sconfitta a HELIOS One, Veronica è più combattuta che mai. Sempre più combattuta tra la fedeltà nei confronti dei suoi amici e il desiderio di non volersi unire a loro nell'inevitabile morte della Confraternita, durante le spedizioni in cerca di rifornimenti cerca di imparare dalle civiltà più fiorenti della zona contaminata, sperando di trovare una qualche soluzione per salvare il suo ordine. Con questo suo atteggiamento, tuttavia, la ragazza rischia sempre di più di essere bandita dalla fazione e rischia di non ottenere nulla: infatti anche l'Anziano McNamara, il membro più progressista della Confraternita d'Acciaio dopo di lei, non ha intenzione di andare contro quello che considera il fulcro delle credenze dell'ordine.

Il fatto che, inoltre, Veronica abbia ricevuto una misteriosa lettera dal suo vecchio mentore non aiuta. In essa, un Elijah delusionale e dalla personalità instabile dichiara di aver trovato un modo per salvare la Confraternita d'Acciaio da morte certa, ripulendo completamente il Mojave. La firma familiare era un segno che la lettera proveniva dal vero Elijah e ha ulteriormente convinto Veronica a trovare una soluzione per impedire che l'uomo compiesse una scelta folle.

Nonostante voglia trovare a tutti i costi una salvezza per la Confraternita, Veronica si è anche data degli obiettivi personali per mantenere la sua lucidità. Per esempio, è decisa a voler trovare un vestito, qualcosa che la faccia sentire come una donna, per una volta. Spera di imbattersi in un abito creato da un qualche stilisista prebellico un giorno, ma fino ad allora, continua a cercare.

Interazioni con il giocatore[]

Panoramica delle interazioni[]

Generali Servizi Quest
Essenziale: sisi
  • Solo come compagno e con la modalità duro disattivata
Compagno: sisi
Giocatore di Caravan: nono
Mercante: nono
Riparatore: nono
Dottore: nono
Affitta letti/stanze: nono
Inizia la quest: sisi
Coinvolto nelle quest: sisi

Missioni[]

  • Oltre il manzo: il giocatore può offrire Veronica, o qualunque altro compagno umano, a Mortimer come sostituto per il banchetto.
  • Potrei risvegliare il tuo interesse: Veronica chiederà al Corriere di portarla a Hidden Valley, dove discuterà con l'Anziano del collasso della Confraternita e di come, per sopravvivere, avrà bisogno di cambiare. Veronica allora chiederà al giocatore di aiutarla a trovare della tecnologia per convincerlo.
    • Se durante la missione si convince Veronica a lasciare la Confraternita, il Corriere dovrà accompagnarla all'avamposto dei Seguaci e chiedere alla dottoressa Alvarez di far unire la ragazza ai Seguaci dell'Apocalisse. Dopo una serie di eventi tragici, Veronica guadagnerà l'abilità extra Causeless Rebel, che aumenterà la potenza dei suoi attacchi del 30%.
    • Se durante la missione si convince Veronica a restare nella Confraternita d'Acciaio, guadagnerà l'abilità extra Bonds of Steel, che aumenterà di 4 la sua SD.
  • Mi fai sentire come una donna: Veronica sogna di avere un vestito. Darle un vestito formale o della White Glove Society la renderà molto felice, e in cambio insegnerà al Corriere una mossa speciale da disarmato: Parata degli Scriba. Dopo aver ottenuto l'abilità extra, è possibile rimuovere il vestito dal suo inventario senza penalità.

Effetti delle azioni del giocatore[]

  • Se il Corriere parla negativamente della Confraternita d'Acciaio quando si parla per la prima volta con Veronica, essa si rifiuterà di accompagnarlo e ogni tentativo di dialogo con lei si concludera allo stesso modo: con un unica opzione di dialogo per terminare la conversazione.
  • Se il giocatore ha distrutto il bunker della Confraternita prima di aver reclutato Veronica, quando essa chiedera al Corriere cosa ne pensa della Confraternita d'Acciaio sarà disponibile un'opzione in cui rivelerà di averla fatta saltare in aria. Questo la schockerà e la renderà ostile.
  • Essere Diffamato presso la Confraternita d'Acciaio porterà Veronica ad abbandonare il Corriere. Nel caso di reputazione mista, invece, resterà disponibile come compagna ma darà un ultimatum al giocatore, in modo simile a Craig Boone quando si collabora con la Legione o Cass quando si ottiene karma negativo. Distruggere il bunker della Confraternita imposterà automaticamente la reputazione del giocatore su Diffamato e farà perdere l'opzione di essere accompagnati da Veronica. Uccidere singolarmente tutti i membri della fazione senza attivare l'autodistruzione è un'alternativa migliore, perché comporta una perdita di reputazione molto più ridotta e permette più facilmente di non dover abbandonare Veronica. Un altro modo per farla restare è completare tutte le missioni per la Confraternita, convincere Veronica ad abbandonare l'ordine e infine attivare la sequenza di autodistruzione senza uccidere nessuno.
  • Veronica permetterà di entrare a Hidden Valley in modo molto più pacifico, senza dover essere privati del proprio equipaggiamento, dotati di un collare esplosivo e obbligati a sbarazzarsi del Mercenario Dobson.
  • Se si completa la missione Potrei risvegliare il tuo interesse in favore dei Seguaci dell'Apocalisse, Veronica non vorrà più mettere piede nel bunker e aspetterà il giocatore all'esterno.
  • Indossare un'armatura dell'RNC mentre si ha Veronica come compagna potrebbe portarla a dare il suo ultimatum al giocatore.
  • Dopo aver completato Dead Money, il giocatore può recuperare un olonastro di Elijah dalla sua console nel bunker abbandonato della Confraternita d'Acciaio e consegnarlo a Veronica, ma solo dopo aver esaurito tutte le sue scelte di dialogo riguardanti l'uomo. Il Corriere, nella stessa conversazione, può anche decidere di tenersi l'olonastro e ottenere l'abilità extra Divagazioni di Elijah. Consegnare l'olonastro alla ragazza, invece, le garantirà l'abilità extra Le ultime parole di Elijah.

Altre interazioni[]

Dare a Veronica uno dei seguenti vestiti:

  • Vestiti formali
  • Tenuta di White Glove Society
  • Vestito di Vera
  • Vestito da giocatore d'azzardo

potrebbe completare la missione Mi fai sentire come una donna e farle dire una delle seguenti frasi:

  • "Oh, non dovevi! È proprio come piacciono a me. Grazie."
  • "Ehi, un vestito! Grazie! Me lo provo di sicuro dopo."
  • "Per me? Dici davvero? No, no, è troppo! OK, va bene. Ma è troppo! È perfetto. Grazie. Grazie."
  • "Vorrei... avere qualcosa da darti in cambio. Mmh, aspetta un attimo! Che ne dici dei pugni? È un regalo che si può dare a ripetizione."

Come compagno[]

  • Può essere reclutata alla base commerciale 188 semplicemente parlandole. Se il giocatore non si dimostrerà ostile nei confronti della Confraternita d'Acciaio, si offrirà di accompagnarlo.
  • Il suo stile di combattimento è focalizzato sul combattimento a mani nude. Per questo motivo, Veronica darà il meglio di sé con armi da disarmato potenti e armature pesanti, nonostante questo stile diventi molto pericoloso contro avversari come deathclaw. In caso si preferisca farla passsare al combattimento a distanza, è molto abile anche con le armi a energia.
    • Come gli altri compagni, Veronica sceglierà le armi nel suo inventario in base ai danni per secondo (userà, cioé, le armi migliori a sua disposizione). Le armi per il combattimento disarmato che equipaggerà se presenti nel suo inventario sono quindi, in ordine: pugno di Rawr, pugno di saturnite incandescente, Invadente, Amore e odio, Abbraccio del Re Mantide! (AGR) e guanto dislocatore (a seconda delle condizioni). Veronica non equipaggerà mai la mano industriale in quanto questa è contrassegnata come arma utilizzabile solo dal giocatore.
  • Veronica indosserà le armature atomiche della Confraternita d'Acciaio.
  • Grazie alla sua abilità extra, il giocatore potrà accedere ovunque all'interfaccia di un banco da creazione e creare del nuovo equipaggiamento parlando con lei.
    • Questo effetto è reso superfluo dai potenziamenti sbloccati per ED-E dopo Lonesome Road.
  • A differenza degli altri compagni, Veronica non si lamenterà se mandata al Lucky 38. Tuttavia, come gli altri NPC, raccoglierà e consumerà cibo e bevande lasciate nella suite presidenziale, contenitori compresi.
  • Come ED-E, Veronica, a prescindere dalla difficoltà, non morirà fino a che non si avrà iniziato una missione per la Confraternita d'Acciaio.

Finali[]

#

Slide

Narrazione

Condizioni

1

Slide 8-1.jpg

In disaccordo con i capi sul futuro della Confraternita, Veronica cercava nella Zona contaminata del Mojave una risposta con cui sia lei che loro potessero convivere. Ma la risposta non giunse mai e i pericoli del mondo che avevano lasciato indietro la Confraternita d'Acciaio infine le costarono la vita.

Veronica è morta (rimpiazza ogni altro finale di questa categoria).

2

Slide 8-2.jpg

Nella speranza di condurre la Confraternita del Mojave lungo una nuova strada, Veronica cercò di imparare dalle fiorenti culture del deserto. In mancanza di una vera soluzione, Veronica espresse la sua frustrazione per il comando della Confraternita, facendosi così mettere al bando. Finì i suoi giorni come riparatrice vagante

Non completare Potrei risvegliare il tuo interesse.

3

Slide 8-2.jpg

Nonostante si fosse staccata dal gruppo, Veronica accolse con sollievo il trattato di pace fra la Confraternita e la RNC. Nonostante il suo rapporto sempre amichevole con le pattuglie di superficie, non poté mai più mettere piede nel bunker che era la sua casa. Temendo per la sicurezza dei suoi conoscenti, continuò la sua vita solitaria da sciacallo. Ma ogni tanto scienziati e funzionari del Mojave riferivano della miracolosa riparazione di vecchie attrezzature e dell'apparizione di note di ricerca.

Completare Potrei risvegliare il tuo interesse incoraggiando Veronica ad unirsi ai Seguaci dell'Apocalisse; contribuire a far firmare una tregua tra la Confraternita e l'RNC durante Per la Repubblica, 2ª parte.

4

Slide 8-2.jpg

Anche se l'aveva prevista, la distruzione della Confraternita del Mojave giunse molto più all'improvviso di quanto Veronica non si aspettasse. La notizia fu devastante per lei. Malgrado i suoi sforzi di dimenticare il passato, sentì l'esigenza pressante di compiere un ultimo viaggio nella Hidden Valley. Là rese gli ultimi onori all'unica famiglia che ebbe mai conosciuto.

Completare Potrei risvegliare il tuo interesse incoraggiando Veronica ad unirsi ai Seguaci dell'Apocalisse; distruggere il bunker della Confraternita a Hidden Valley.

5

Slide 8-2.jpg

L'attacco aperto compiuto dalla Confraternita sulle autostrade di New Vegas turbò profondamente Veronica. Tuttavia, tolse dalla sua mente ogni dubbio di aver fatto la scelta giusta nel lasciarli. Infine si mise in strada, sperando meno di trovare un nuovo focolare che di lasciarsi alle spalle i ricordi di quello vecchio.

Completare Niente dei, niente padroni e Potrei risvegliare il tuo interesse incoraggiando Veronica ad unirsi ai Seguaci dell'Apocalisse.

6

Slide 8-1.jpg

La pace con la RNC servì per alleviare le preoccupazioni di Veronica sul futuro immediato della Confraternita. Comunque fra lei e gli altri membri si era creata una distanza che non sarebbe stata mai colmata. Iniziò a isolarsi in fatiscenti biblioteche del Vecchio Mondo, a studiare tecnologie promettenti che la Confraternita non avrebbe mai adottato.

Completare Potrei risvegliare il tuo interesse convincendo Veronica a rimanere nella Confraternita d'Acciaio; contribuire a far firmare una tregua tra la Confraternita e l'RNC durante Per la Repubblica, 2ª parte.

7

Slide 8-2.jpg

La fine della Confraternita del Mojave venne troppo presto per Veronica e, mancando loro, si sentì veramente persa. Ma dopo non fu molto confortata dalla sua decisione di rimanere al fianco della Confraternita nei suoi ultimi giorni.

Completare Potrei risvegliare il tuo interesse convincendo Veronica a rimanere nella Confraternita d'Acciaio; distruggere il bunker a Hidden Valley.

8

Slide 8-2.jpg

Veronica mise da parte la sua sensibilità morale e sostenne la nuova campagna di aggressione della Confraternita meglio che poté. Ma nel profondo del cuore capiva che ciò significava che la loro fine era imminente

Completare Potrei risvegliare il tuo interesse convincendo Veronica a rimanere nella Confraternita d'Acciaio; non distruggere il bunker a Hidden Valley, completare Niente dei, niente padroni senza aver siglato una tregua tra RNC e Confraternita.

Inventario[]

Abiti Armi Altri oggetti Alla morte
Cappuccio di Veronica
Vestiti corazzati di Veronica
Pugno potenziato di Veronica
Pistola da 10mm di Veronica
Cibo, miscellanea o munizioni casuali.


Curiosità[]

  • Veronica è apertamente omosessuale: chiedendole delle sue esperienze amorose inizierà a raccontare degli anni della sua formazione e di come ebbe una relazione con un'altra donna della Confraternita d'Acciaio. Inoltre, se le ordina di cambiare tattica e di stare più vicina, scherzerà dicendo "Non mi avvicino più di così, a meno che tu non ti trasformi in una bella mora dalla coscia lunga" se il Corriere è un maschio oppure "Ehi. Dovrai prima pagarmi la cena" se il Corriere è femmina.
  • Veronica intratterrà delle conversazioni con una grande varietà di NPC appartenenti alle fazioni non-ostili.
  • Veronica e Melissa Watkins sembrano avere una sorta di rivalità tra di loro, visti i commenti che si scambieranno quando si incontreranno.
  • Veronica sembra non voler mostrare i suoi capelli per timidezza, visto che indosserà sempre il suo cappuccio quando non le si dà nessun copricapo.
    • Tuttavia, se le si dà una mascherina o la maschera di Ulysses, lei la indosserà.
  • Veronica chiederà all'intercom di aprire la porta anche nel caso questa sia già stata sbloccata completando l'incarico della Confraternita.
  • Quando parlerà di casi in cui la Confraternita ha aiutato la popolazione, farà riferimento a "una divisione che ha avuto una guerra civile a riguardo", cioé al conflitto tra Confraternita d'Acciaio e Rinnegati della Confraternita nella Zona contaminata della Capitale.
  • Quando ha poca salute, affermerà che avrebbe preferito essere un'attrice e chiederà di essere seppellita con un vestito.
  • Completare tutte le missioni della Confraternita prima di aver reclutato Veronica non le permetterà di ottenere una delle sue due abilità extra. Come risultato, la slide con il suo finale non verrà mostrata alla fine del gioco.
  • Se con Il Previsore si sceglie l'opzione "Qui", egli parlerà di Veronica.
  • Essere un paladino della Confraternita non sbloccherà alcuna opzione di dialogo quando si incontra per la prima volta Veronica.
  • A quanto pare, a Veronica piacciono molto gli spuntini Fancy Lads.
  • Come gli altri NPC, Veronica sembrerà pelata quando indosserà l'oscillatore triradiale a valenza atomica o l'accentuatore radiale di valenza di Old World Blues.

Apparizioni[]

Veronica Santangelo appare solo in Fallout: New Vegas.

Dietro le quinte[]

Se le si chiede della sua vita personale, Veronica scherzerà dicendo: "ero giovane e avevo bisogno di soldi". Questa frase è identica a quella pronunciata dal Prescelto (se ha la reputazione da Pornostar) a Ethyl Wright.

Dichiarazioni degli sviluppatori[]

Ciao Josh! La mia domanda è su F:NV e sul DLC Dead Money (il mio preferito~ ha) Devo ammettere che, dopo aver incontrato Christine ed essere corsa il più velocemente possibile da Veronica per raccontarle della mia esperienza, sono rimasta demoralizzata di poterle solamente dare l'olonastro dal suo Anziano precedente senza poter avere nessuna reazione riguardo a quella che ho dato per scontato fosse stata la sua amante. Ci sarebbe dovuto essere un dialogo su loro due? Diciamo che lo sto chiedendo per voltare pagina :')

Non posso parlare per Chris Avellone (che ha scritto e diretto Dead Money), ma credo che le nostre limitazioni siano state imposte dal tempo/pianificazione. Veronica è stata scritta e registrata per il gioco base con (se mi ricordo bene) solo qualche piccolo collegamento a Dead Money. Penso che le reazioni al contenuto in sé di Dead Money avrebbero richiesto un livello più completo di pianificazione in (largo) anticipo, cioé avremmo dovuto sapere esattamente a che cosa stava reagendo Veronica in Dead Money nel momento in cui la stavamo registrando per New Vegas.

In alternativa avremmo dovuto prenotare Felicia Day per un'altra sessione di registrazione durante lo sviluppo di Dead Money. Anche questo può essere difficile e costoso, visto che spesso per i doppiatori e le sessioni di doppiaggio vengono prenotate vari blocchi di ore. E tutto ciò è difficile da giustificare quando si tratta di solo due o tre nuove frasi di un personaggio.

Diventa ancora più difficile poi quando si parla di stabilire un confine. Penso che molte persone apprezzerebbero una risoluzione per la storia di Christine e Veronica, ma allora Caesar e gli eventi di Honest Hearts? Ho scritto personalmente Joshua Graham e diretto Honest Hearts, quindi so bene di cosa parlo. Le reazioni limitate che Caesar potrebbe avere riguardo JG/HH non giustificherebbero le spese di far ritornare in studio John Doman. E ovviamente i nuovi dialoghi (per quanto insignificanti) sarebbero comunque dovuti essere testati. Caesar aveva uno dei dialoghi più complessi in tutto New Vegas, quindi abbiamo cercato in tutti i modi di evitare di modificarlo dopo l'uscita del gioco.

So che può sembrare un po' stupido, ma visto che i costi di registrazione possono essere alti e le sessioni in studio di solito avvengono verso la fine dello sviluppo, spesso è meglio essere prudenti.

J.E. Sawyer si esprime sulle limitazioni tecniche alla storia di Christine e Veronica

Ci sono dei motivi tecnici (di cui ho già parlato) per cui i personaggi dei DLC non possono tornare nel gioco base/fare riferimenti l'uno all'altro. È una questione separata dai motivi narrativi per cui Christine e Veronica non possono interagire, anche se dovrei anche specificare che ho creato la storia di Veronica in F:NV prima/separatamente rispetto a quello che Chris Avellone ha creato per Dead Money.


Credo che Veronica sia relativamente felice (una qualifica importante in un mondo dove quasi tutto è miserabile) e che ogni tragedia nei suoi finali abbia a che fare più con lo stato della CdA più che con le sue relazioni personali. La maggior parte degli altri compagni non parla delle proprie relazioni sentimentali. Arcade e Cassidy fanno qualche accenno, ma niente di particolare. La moglie di Boone è fonte di grande sofferenza personale. Si potrebbe discutere del fatto che le relazioni di Boone o di Veronica siano una più tragica dell'altra, ma entrambe si qualificano come non buone.

Joshua Sawyer su Tumblr

Riferimenti[]

  1. Playstation Blog - Ecco i compagni di Fallout: New Vegas
  2. Chris Avellone su Twitter il 19 novembre 2019
  3. In quel periodo Christine era ancora una scriba: diventerà un cavaliere solo più avanti, quando sarà incaricata di uccidere Elijah.
Advertisement