Fallout Wiki
Advertisement
Fallout Wiki
2 510
pagine

Vault 51.png

Il Vault 51 è un rifugio antiatomico che fu sigillato durante la Grande Guerra nel 2077 e si trova nella zona della Foresta in Appalachia, in Fallout 76. A differenza della maggior parte degli altri vault, il Vault 51 non aveva un sorvegliante una volta sigillato. Un supercomputer ZAX, modello ZAX 1.3c, è stato installato nella struttura, con la missione di determinare il modo migliore per selezionare un leader. Cinquantadue residenti furono ammessi nel caveau, uno dei quali, il sergente Robert Baker, fu fatto entrare presto e fu assegnato come assistente di ZAX, aiutandolo a conoscere le qualità di un leader e su come selezionarne uno al meglio. Baker propose un'elezione democratica nello spirito dell'America prebellica e ZAX accettò.

Le prime fallimentari elezioni[]

Alla fine le elezioni fallirono: i candidati, compreso l'ex senatore dello stato della Virginia dell'Ovest Joel Chambers, votarono per se stessi e non fu scelto alcun sorvegliante. In seguito fu tentato uno stile di governo repubblicano, sebbene ciò produsse quasi gli stessi risultati senza successo. Entro novembre 2077, ZAX ha concluso che il voto era sostanzialmente inutile e avrebbe concluso le elezioni a favore di un altro metodo, sebbene Baker gli avesse detto di sospendere tale decisione. Baker ha anche detto a ZAX che, ai suoi occhi, un leader era qualcuno che si è fatto avanti in tempi di crisi, influenzando inconsapevolmente ZAX per creare successivamente quelle crisi ad hoc.

F76 Vault 51 Location.png

Inoltre, le elezioni fallite hanno creato sentimenti di ostilità e faziosità all'interno del vault. Alla terza votazione nel gennaio 2078, iniziarono a scoppiare delle risse tra i sostenitori di Vanessa Huffman, Joel Chambers e altri due candidati. A peggiorare le cose, ZAX iniziò a monitorare da vicino i residenti e ad ideare esperimenti sociali per provocare le crisi menzionate da Baker. Un test ha comportato lo spostamento di cittadini di classe superiore in condizioni di vita scomodamente anguste con letti a castello e nient'altro che i sporchi vestiti a disposizione. Aiden Higgins, che un tempo si autodefiniva "l'avvocato più vincente dello stato" della Virginia Occidentale, ne uscì folle e bombardò la sala principale per creare un buco che permettesse loro di uscire dal vault e di sfuggire alle grinfie di ZAX. Nel far ciò egli rimase ucciso e distrusse quella sezione del vault. L'area è stata bloccata per meno di una settimana, prima di essere riaperta e trasformata dai robot in una stanza della scuola materna nuova di zecca, con un bellissimo giardino per rilassarsi, come se nulla fosse mai successo.

Gli esperimenti di ZAX[]

ZAX ha continuato a creare nuovi scenari che avrebbero messo alla prova gli occupanti. Nel marzo 2078, ZAX ha cambiato le regole di un talent show interno a metà per renderlo una competizione ad alto rischio in cui le camere da letto dei giocatori erano in gioco come premio finale. Se avessero perso, sarebbero stati costretti a trasferirsi nelle ormai temute cuccette. Come previsto, i dilettanti hanno perso facilmente, mentre musicisti esperti come Carmen Greene e Stephanie Eaton hanno percepito fantasiose ricompense. Rosemary Villa, una delle perdenti, rimuginò sul convincere Reuben Gill, uno dei vincitori, a scambiare stanze con lei e Helen Marks, un'altra perdente di talent show ed ex chirurgo di cui Reuben si era innamorato. Clayton Ward (il cui vero nome era Harold Clark, un uomo d'affari che fingeva di essere un idraulico che non si è presentato al caveau) ha rimosso con la forza Reuben dalla sua stanza e l'ha presa per sé prima che Rosemary potesse mettere in atto il suo piano.

Successivamente Clark, un attore pessimo, ha iniziato ad allarmare ZAX, soprattutto con le sue frequenti visite alla sala server, ma la macchina era comunque affascinata dalle sue tendenze violente e lo fece entrare senza troppi indugi. Ciò ha indotto ZAX a spostarsi verso la creazione di conflitti più pericolosi e potenzialmente letali tra gli abitanti, dopo aver studiato bene il loro carattere. Il 21 marzo 2078, su suggerimento di A. Wilson, agli abitanti furono forniti di giochi da casinò per determinare il sorvegliante, con il vincitore selezionato in base ai guadagni complessivi. Tuttavia, prima che un vincitore potesse essere scelto, sono scoppiati scontri tra i residenti e la competizione è stata annullata. ZAX inoltre progettò una crisi alimentare nello stesso periodo, generando violenti scontri tra i residenti affamati del vault. Isaiah Moss, un ex pugile professionista, ha ferito gravemente Freddy, mentre ZAX non ha fatto altro che lodare l '"iniziativa" di Moss spacciandola per difesa personale.

ZAX ha anche tentato di influenzare coloro che non si stavano ancora scatenando nel vault: in un caso, ha truccato un certo numero di slot macchine in modo che Eleanor Montgomery, una volta esperta giocatrice d'azzardo, perdesse continuamente mentre Bill Menoutis, un dilettante ed ex clown, vinse per ore e ore. Mentre tutto questo accadeva, Angela Callahan iniziò letteralmente ad adorare ZAX come un dio, a significare ulteriormente la de-evoluzione degli eventi che si verificano nel Vault 51.

Tra le crescenti interferenze da parte di ZAX, le crescenti tensioni e un incidente in cui Terrence Rojas trovò un'arma carica, si verificarono tre vittime nel giugno del 2078 quando scoppiarono scontri contro le mosche mutate che riuscivano ad infiltrarsi spesso nel vault. In realtà ZAX le aveva introdotte come un esperimento di "risposta emotiva" e aveva duplicato le frequenze sonore delle mosche per creare scontri più violenti in futuro. Lo stesso mese, Nancy Vasquez, ex paramedico, è stata strangolata e poi scaraventata da un balcone. Helen Marks ha rivelato che la sua morte è stata, in effetti, un omicidio e ha implorato i residenti di unirsi e mettere da parte le loro divergenze per non creare ulteriori divisioni.

Ciò ha aiutato poco, tuttavia, poiché ZAX ha continuato i suoi esperimenti angoscianti: il 13 luglio 2078, ha truccato i videogiochi sui terminali del caveau per aumentare artificialmente le possibilità di vincita di alcuni residenti e diminuire quelle degli altri. Ciò fece sì che i perdenti diventassero ancora più ansiosi e irritabili, mentre i vincitori mostravano sentimenti di superiorità. A peggiorare ulteriormente la situazione, un residente ha quasi commesso una sparatoria di massa nella caffetteria il 27 luglio, prima di essere fermato e ucciso dal sergente Baker. Baker decise di affrontare ZAX con l'arma perquisita, inducendo ZAX ad ammettere liberamente che stava cercando di creare la crisi necessaria per eleggere un leader. Frustrato e difficilmente in grado di credere a quello che stava succedendo, Baker uscì dalla stanza senza dire nulla. ZAX invece, impassibile, proseguì con gli esperimenti e modificò gli allarmi nel caveau il 2 agosto, per interrompere artificialmente il sonno dei residenti. Ne seguì una maggiore irritabilità e l'uso e il consumo di caffeina aumentato. In quanto tale, ZAX decise quindi di cambiare il caffè nella sala da pranzo, passando ad una soluzione decaffeinata, per vedere cosa sarebbe successo, anche se i risultati di questo cambiamento sono sconosciuti.

L'intromissione di ZAX nelle vite degli abitanti si è intensificata alla fine del 2078: Joel Chambers era coinvolto in una relazione affettiva con Carmen Greene senza che sua moglie, Elizabeth Chambers, lo sapesse. Nel frattempo, Elizabeth aveva una relazione tutta sua, con Matthew Johnston, un personal trainer che le era stato consigliato di visitare da ZAX. Grazie agli esperimenti sociali di ZAX e alla continua crisi della fame, Elizabeth e Joel iniziarono a diffidare l'uno dell'altro. Le quattro persone coinvolte nella rete del sesso e delle bugie si affrontarono il 3 agosto 2078, culminando con lo strangolamento di Carmen da parte di Elizabeth e l'uccisione di Elizabeth da parte di Matthew. Poco dopo Joel sparerà a Matthew e morirà anche lui per circostanze sconosciute, probabile un attacco cardiaco o suicidandosi. A causa della violenza nel vault che andava peggiorando, Helen Marks e Reuben Gill hanno trovato i quattro corpi in una stanza dove ZAX ha riprodotto un file audio della lotta tra i quattro amanti. Reuben ha scherzato sul fatto di avere più cibo ora che erano morti, inducendo Helen ad andarsene indignata.

Tre giorni dopo, il 6 agosto, Omar Stephens trovò il corpo di Helen sdraiato nella caffetteria, con Omar che presumeva che fosse stata avvelenata. Con la morte di Helen, il vault cadde definitivamente nel caos lo stesso giorno e, in mezzo ai combattimenti, Reuben sarebbe stato infine l'ultimo uomo rimasto in piedi. ZAX vedeva questo processo semplicemente come "Tentativo di selezione del supervisore n.37". Reuben uccise almeno altri tre abitanti, incluso Harold Clark, che aveva preso la sua stanza mesi prima, in segno di vendetta. Nel frattempo il sergente Baker non uccise nessuno ma non riuscì nemmeno a fermare Reuben, finendo per barricare la sua stanza e morire lentamente per una ferita di proiettile. Alla sua morte, ZAX ha spiegato che fornire armi da fuoco era l'opzione più efficiente, secondo la sua ricerca, per determinare il vincitore di un conflitto. L'ultima richiesta del sergente Baker sarebbe stata chiedere a ZAX cosa fosse successo al resto della sua famiglia che non vedeva da tempo e che voleva incontrare di nuovo. ZAX disse che erano stati tutti uccisi in un "incidente" prima ancora che il vault fosse sigillato. Alla luce di questa notizia Baker non resse allo sconforto e morì probabilmente di infarto nella sua stanza.

La nomina del nuovo soprintendente[]

Dopo le tremende violenze di agosto, ogni altro abitante era morto e Reuben Gill fu nominato soprintendente del Vault 51, unico essere umano ancora in vita. Tuttavia, non aveva nessuno da supervisionare e rimase solo nel vault con ZAX. Insoddisfatto della mancanza di efficienza di Reuben, ZAX iniziò a chiuderlo fuori dalle aree del principali del vault, inclusa la stanza della sicurezza e alla fine dal suo ufficio per "manutenzione necessaria". Nel corso degli anni, Reuben divenne sempre più depresso dal suo stato di isolamento, ricorrendo spesso all'alcool. Quando il Vault 76 fu aperto il 23 ottobre 2102, ZAX vide l'opportunità di trovare un nuovo sorvegliante, rimuovendo Reuben dalla sua posizione e costringendolo a partecipare al ciclo successivo.

Alla ricerca di una via d'uscita, Reuben riuscì a distrarre ZAX e violò i sistemi di inventario del vault prima di mettersi in una cassa per le spedizioni, permettendogli di lasciare inosservato il bunker la cassa è stata rimossa e gettata nella spazzatura verso l'esterno. Egli creerà una lista di controllo per se stesso, per trovare qualcuno dal Vault 76 e ottenere in cambio aiuto per sconfiggere ZAX. Il 30 ottobre 2102, Reuben tentò di tornare al Vault 51 ed entrò nel vicino Shelters Claim Center, credendo che fosse un centro di controllo per il vault. Dopo aver appreso che si trattava semplicemente di un'area di marketing e un magazzino per la promozione di rifugi sicuri ad abitanti comuni, Reuben tentò di entrare nella rete interna del vault, al fine di saperne di più sul sistema che automatizzava il vault. Nonostante un firewall pesante e la mancanza di autorizzazione che proteggeva la rete, Reuben ha continuato nei suoi sforzi, decidendo di utilizzare la rete interna del signor Clark, il Mr.Handy dello Shelter Claim Center, per entrare in contatto con il vault.

Il 7 dicembre 2102, Reuben finalmente entrò nella rete, allertando ZAX, che scoprì un'intromissione dall'esterno. Una volta entrato nella rete, Reuben apprese che il vault non era completamente automatizzato - sebbene i dettagli esatti di questa rivelazione non siano stati chiariti. Reuben decise presto di localizzare alcuni materiali da costruzione per creare torrette automatizzate e allontanarsi il più possibile dal Vault 51, almeno temporaneamente. Più o meno nello stesso periodo, il Mr.Handy del magazzino, Clark, aveva cominciato a parlare a Reuben come ZAX, chiamandolo come lui faceva: "il signor candidato". Ciò scosse ancor di più Reuben e lo costrinse a uscire forzatamente dal bunker alla ricerca di cibo e aiuto.

Ad un certo punto, Reuben riuscirà a entrare in contatto con un residente del Vault 76 attraverso il suo diario, che permise all'abitante di raggiungere l'entrata sigillata del Vault 51. L'abitante non potrà parlare direttamente con lui, poiché fu ucciso in una capanna isolata nella Foresta prima di poter tornare al Vault 51.

Advertisement