Fallout Wiki
Advertisement

Il Tetto della torre Sunstone è una località del Divide e fa parte del DLC Lonesome Road Lonesome Road (DLC)Lonesome Road (DLC).

Disposizione[]

E' quello che resta di un edificio multipiano, accessibile dal Silo missilistico di Ashton. La maggior parte delle stanze al suo interno sono inagibili.

Oggetti principali[]

  • Esercito cinese: Corpi speciali. Manuale d'addestramento, all'interno dell'edificio, in una libreria
  • Diario personale del soldato semplice Foster[1], in un borsone a sud della torre
  • Diario di Ulysses: Y-17,23[2], su una scrivania scendendo dal tetto dell'edificio vicino ad una bandiera del Vecchio Mondo
  • Diario di Ulysses: Y-17,17[3], sul tetto di un edificio a est, vicino ad un'insegna al neon "Saturnite" dove è dipinta una bandiera del Vecchio Mondo

Missioni[]

Note[]

Galleria[]

  1. “Cazzo, questo posto è un buco infernale. Avevo sentito dire che si stesse male da chi ci era già stato, ma... cazzo. Henriksen lo comprò quando una di quelle testate non esplose saltò in aria e Jenkins... lo presero. Non so cosa fossero con esattezza... forse ghoul, ma so che erano degli esseri schifosi. LT crede che vennero distrutti dall'esplosione che uccise Henriksen. Io credo che moriremo tutti qui.”

  2. “Gli Zampabianca... dovevano mostrare rispetto, corrompermi per ottenere il favore di Caesar, riecheggiando manierismo e parole... Gli mostrai la tecnologia, gli dissi come far funzionare le armi, gli parlai dell'orgoglio di Caesar nell'utilizzare cose simili. Menzogne. E... E poi... cercarono di onorare me, non la Legione. Una notte mi portarono davanti al fuoco da campo e mi mostrarono come si acconciavano i capelli. Sembrava la mia tribù estinta, cangiante tra le fiamme, con i denti digrignati nell'oscurità. Cadaveri ricoperti di sangue. Avevano... avevano preso i miei dread, li portavano come i Capelli intrecciati, come per dimostrarmi che erano come me. ...mentre ogni nodo nei loro dread parlava di violenza e di lutti, ignari del loro significato. Pensavano di portar rispetto e invece era un'offesa. Ho passato ore a capire il significato dei loro dread e alla fine ho capito che non ce n'era alcuno. Non sapevano cosa significassero. Non sapevano nemmeno quanto stessero insultando ogni nodo e ogni treccia... e Dry Wells mi tornò in mente. Gli Zampabianca erano uguali. Erano un'ombra della mia tribù, fantasmi odiosi, affamati, assoggettati a Caesar. Un'altra storia che grava solo sulle mie spalle, perduta per sempre.”

  3. “Hai mai cercato di parlare alla storia, solo per comprenderne le ragioni? Io no. Non più. Ci sono vecchie storie di dei e uomini, storie passate, divenute miti, dove gli dei sono come bambini... petulanti e crudeli. Quelle erano le voci del Grande Vuoto, del passato. Non potevo lasciarle inascoltate, dovevo chiedere. Dovevo chiedere il perché. Le loro risposte erano follia. E il loro potere... più forte di cento Elijah. Serve qualcuno più forte di lui e di me per batterli nella loro Cupola. Non sembravano sapere perché si trovassero lì, cosa li avesse portati in quel luogo o i loro nomi. Come mostri che divoravano i loro stessi pensieri. Quando tutto sembrava perduto, pensavo fosse la fine. La mia rabbia mi conferì la forza di porgli un'ultima domanda. Chi siete voi, che non conoscete la vostra storia? E si svegliarono. Per... un breve momento. La bandiera che indossi, dissero, La ricordiamo. America. Non era solo una bandiera per loro... era un luogo, un ideale che amavano. Un tempo. Mi dissero come fu crescere in quel mondo... tutto ciò che fecero per sollevarlo... per proteggerlo. Loro... non sapevano che fosse sparito.. che... eppure un tempo lo amavano. Prima di dimenticare la loro storia. Mentre parlavano... vedevo l'ombra del corriere alle loro spalle che valorizzava ogni parola. Storia gettata ai rovi, una casa lasciata alle spalle. Ho ascoltato. Ho fatto domande. Era rimasto dell'altro? Qualunque cosa che portasse la voce dell'America? Mi dissero che c'ero già stato. Io e un altro, emersi dalle profondità più inattese della storia. Mi dissero cosa giaceva nel cuore del Divide, cosa si poteva trovare. E le parole per risvegliarlo e colui al quale bisognasse pronunciarle.”

Luoghi di Lonesome Road Lonesome Road (DLC)Lonesome Road (DLC)
Advertisement