Siamo la Legione è una missione secondaria di Fallout: New Vegas.

Passo per passo[modifica | modifica sorgente]

Missione secondaria: Siamo la Legione
Uccidi i quattro ufficiali RNC a Camp Forlorn Hope: Maggiore Polatli, Quartiermaestro Mayes, Sergente Reyes, Dott. Richards.
Torna da Dead Sea e informalo della tua vittoria.
Ricompensa: Liberatore, 300 PE, fama per la Legione di Caesar

Dettagli[modifica | modifica sorgente]

Dopo la Battaglia di Nelson, la piccola cittadina è stata interamente sottomessa alla Legione di Caesar. Dead Sea vorrebbe espandere il territorio di conquista al vicino Camp Forlorn Hope e creare così un varco nella linea difensiva dell'RNC.

Dopo avergli parlato, il Corriere dovrà recarsi a Camp Forlorn Hope e uccidere gli ufficiali principali, cioè il Maggiore Polatli, il Quartiermaestro Mayes, il Sergente Reyes e il Dott. Richards.

Al termine della missione dovrà tornare da Dead Sea per ottenere fama per la Legione, 300 PE e l'arma unica Liberatore.

Tappe della missione[modifica | modifica sorgente]

TappeStatoDescrizione
10 Uccidi gli Ufficiali dell'RNC a Camp Forlorn Hope
20Missione terminataMissione terminataTorna da Dead Sea e informalo della tua vittoria

Note[modifica | modifica sorgente]

  • Molti di questi ufficiali sono coinvolti nella missione Ripristino di Hope che, completandola, fallirà questa missione; tutte le altre missioni che coinvolgono membri dell'accampamento vanno terminate prima
  • I soldati all'accampamento hanno un livello che scala con quello del giocatore: maggiore è il livello del Corriere, più forti sono i soldati, rendendoli temibili
  • Se si ha completato Taglia tre carte, nell'accampamento sarà presente anche il 1° Ricognitori
  • Se si completa precedentemente Torna nel tuo cortile, Dead Sea sarà ostile e questa missione non sarà ottenibile
  • Anche se il Corriere ha eliminato tutti i soldati RNC, essi continueranno a rigenerarsi e l'accampamento non sarà mai occupato dai legionari
  • Il nome della missione è un riferimento al versetto del Nuovo Testamento (Marco 5:9) «Come ti chiami?». «Mi chiamo Legione, gli rispose, perché siamo in molti»


I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.