FANDOM


RobCo logo

La RobCo Industries fu una delle più grandi e influenti corporazioni di computer e robotica negli Stati Uniti prima della guerra. Il nome dell'azienda, deriva dall'abbreviazione di "Robotics Corporation", oppure è stato coniato dal suo fondatore, Robert House, la mente dietro New Vegas, oppure ancora potrebbe essere potenzialmente una combinazione dei due.

Storia Modifica

Fondata il 25 giugno 2042 dall'industriale e inventore Robert House, RobCo si destreggiò rapidamente tra i ranghi delle società più redditizie e potenti del mondo, rivaleggiando con artisti del calibro di Poseidon Energy nel giro di diversi anni. Nel 2077, i progetti di software e robotica brevettati da RobCo erano diventati una pietra miliare dell'industria americana, come è stato dimostrato dall'uso diffuso del sistema operativo unificato di RobCo nella maggior parte dei sistemi di computer americani negli anni precedenti alla Grande Guerra.

La società aveva numerose joint venture (associazione temporanea di aziende) di progettazione e produzione, tra cui lo sviluppo del Pip-Boy per Vault-Tec e il progetto Liberty Prime con General Atomics International e l'esercito degli Stati Uniti. Nel 2075, RobCo acquistò REPCONN Aerospace, permettendo all'azienda di entrare nel settore aerospaziale. Possedeva anche Abraxodyne Chemical.

ProdottiModifica

  • Pip-Boy 1.0
  • Pip-Boy 2000
  • Pip-Boy 2000 Mark VI
  • Pip-Boy 3000
  • Pip-Boy 3000 Mark IV
  • Pimp-Boy 3 Billion
  • Stealth Boy 3001
  • Protectron
  • Eyebot
  • Sistema Operativo Unificato (SOU)
  • Pip-OS v7.1.0.8
  • Liberty Prime (con General Atomics)
  • RobCo Reflectron
  • PDQ-88b Securitron
  • Sentry bot
  • Assaultron
  • Terminale RobCo NX-12
  • Termnale RobCo E-330
  • Terminale RobCo E-601
  • Terminale RobCo RX-6550
  • Terminale RobCo RX-9000
  • Star core
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.