Fallout Wiki
Advertisement
Fallout Wiki
2 510
pagine

Raul Tejada è un ghoul messicano e pistolero, tenuto in prigionia a Black Mountain.

Storia[]

Nato nel 2047, è cresciuto all'Hidalgo Ranch a Mexico City. Durante la Grande Guerra il suo ranch fu risparmiato dalle bombe e divenne presto un ricovero di rifugiati. La grande mole di persone che cercavano un riparo dall'interno post-nucleare nella sua residenza, divenne insostenibile e Raul, assieme al padre, decise che era il momento di ricorrere alla forza e scacciare tutti coloro che cercavano di entrare nel ranch. Purtroppo però una notte, un manipolo di uomini decise di dare fuoco al ranch: nell'incendio si salvarono solo Raul e sua sorella, mentre morirono il padre, la madre, la nonna, due fratelli e altre due sorelle. Inseguiti dai piromani, riuscì a sopraffarli. Con la sorella si diresse verso le rovine radioattive di Citta del Messico, cercando di ricominciare daccapo come prospettore. Purtroppo l'alto livello di radiazioni del posto lo trasformarono in ghoul, sfregiando i suoi lineamenti. Tornando al suo rifugio, trovò un vecchio vestito di vaquero e, indossato davanti la sorella, riuscì a farla sorridere, per la prima volta dalla Grande Guerra. Raul presto divenne una leggenda, con la sua mira infallibile e la fama che si guadagnò come pistolero riuscì a tenerli fuori dai guai per un po' di tempo. Purtroppo l'avvelenamento da radiazioni lo rese troppo debole e malato e toccò alla sorella uscire dal rifugio e cercare qualcosa per poter sfamare entrambi, ma successe un'ennesima tragedia: aggredita da un gruppo di banditi fu uccisa e il suo corpo reso quasi irriconoscibile. Raul, motivato dalla sola vendetta, uccise ogni bandito e scelse poi di abbandonare Città del Messico, così come qualsiasi frammento rimasto della sua precedente vita. Abitò per un po' in una raffineria Petro-Chico, lungo la costa del Golfo: lì, indossò una vecchia Tuta Petro-Chico, abbandonando le sue vesti da vaquero e il suo nome, facendosi chiamare Miguel. Per circa 75 anni visse relativamente tranquillo, facendo il meccanico e il tuttofare a Tucson, poi rinominata "Two Sun" e lì fece amicizia con una prostituta, Claudia, che le ricordava molto la sorella defunta. La Legione di Caesar aveva però spinto le tribù di predoni del posto verso Ovest e invadendo l'Arizona: Dirty Dave e i suoi fratelli arrivati in città massacrarono i residenti e rapirono Claudia dal bordello. Raul, mosso da un sentimento fraterno nei suoi confronti, inseguì il gruppo di predoni per tre giorni e tre notti, senza sosta e quando li raggiunse lì massacrò. Scoprì che Claudia era già stata uccisa: ferito nel corpo e nel cuore, Raul tornò a vagabondare nella Zona contaminata, ma da solo. Arrivò nel Mojave e, seguendo il segnale radio di Black Mountain cadde nell'agguato di un gruppo di nightkin guidati da Tabitha e da quel giorno è tenuto prigioniero come meccanico incaricato nella riparazione della trasmittente radio.

Missioni[]

  • Pazzo, pazzo, pazzo: Raul può essere reclutato come parte della missione o semplicemente ucciso
  • Old School Ghoul: mentre Raul è un seguace del Corriere, è necessario parlare con Loyal, il Caporale Sterling e il Mercenario Andy per sbloccare un ulteriore dialogo con Raul per ottenere i suoi indumenti unici; da notare che uccidere anche un solo dei tre personaggi, farà fallire la missione e renderà gli oggetti inottenibili

Note[]

  • Il Corriere può salvarlo dalla sua prigionia e Raul potrà diventare un suo seguace: a differenza della maggior parte degli altri compagni di viaggio, Raul è abbastanza tollerante verso la Legione di Caesar e quindi indicato a tutti i protagonisti che intendono seguire la trama in favore della Legione
  • E' inoltre una fonte inesauribile di aneddoti riguardanti il Sig. House, poiché è vissuto nello stesso periodo storico prima dello scoppio della Grande Guerra, quando House si stava facendo un nome a Las Vegas
  • Può riparare praticamente qualsiasi arma o indumento, ma potrà farlo solo nella sua baracca
  • Tutti i tappi spesi nelle riparazioni spariranno una volta che diventerà di nuovo un seguace del Corriere
  • Dandogli una bottiglia di Sunset Sarsaparilla esclamerà "Ehi capo, come facevi a sapere che mi piacciono i dolci?" o "Ahh, sarsaparilla. Proprio ciò che serve alla mia povera gola secca." o "Ehi capo, mi farai venire la carie. Sempre che abbia ancora qualcosa a cui attecchire."

Finale[]

# Slide Narratore Condizione
1
Raul end slide 01.png
Dopo una vita lunga e intensa, Raul morì durante le sue avventure col Corriere.
Raul muore (sovrascrive ogni altro finale).
2
Raul end slide 01.png
Ancora funestato da dubbi sull'utilità della sua vita a fronte dell'età avanzata, Raul non trovava pace.

Un giorno abbandonò il Mojave e cambiò identità, come aveva già fatto altre volte in passato.
Liberare o reclutarlo come seguace, non completare la sua missione nascosta Old School Ghoul.
3
Raul end slide 01.png
Rinvigorito dai suoi viaggi col Corriere, Raul decise di riprendere in mano le pistole, in memoria della sua Rafaela.

Ben presto nel Mojave iniziarono a girare storie di un vaquero fantasma intento a perseguitare chi se la prendeva coi deboli.
Liberarlo o reclutarlo come seguace e completare la sua missione nascosta Old School Ghoul, convincendolo a ridiventare un vaquero.
4
Raul end slide 01.png
Convinto che la vita da pistolero appartenesse al passato, Raul accettò di buon grado l'idea di invecchiare.

Dopo aver viaggiato col Corriere per un po', si ritirò a Outer Vegas, dove avrebbe passato il resto dei suoi giorni a riparare antichi macchinari.
Liberarlo o reclutarlo come seguace e completare la sua missione nascosta Old School Ghoul, convincendolo che la sua vita da pistolero è finita.
Advertisement