FANDOM


Veduta Nipton

Nipton era una cittadina nella zona contaminata del Mojave, situata al confine tra gli antichi stati della California e del Nevada. Frequentata in precedenza sia da cittadini dell'RNC che da Powder Ganger, è stata attaccata nel 2281 dalla Legione di Caesar, che la ha devastata e ha sterminato i suoi abitanti.

Storia Modifica

L'economia di questa piccola città era basata soprattutto sul gioco d'azzardo, sul commercio di alcolici e sulla prostituzione. Nel XXIII secolo, con l'espansione dell'RNC nel Mojave, Nipton è entrata nella sfera di influenza di quest'ultima, nominando sindaco l'ambizioso e corrotto Joseph B. Steyn, originario dell'Hub. Sfruttando la vicinanza con un avamposto dell'RNC, Steyn ha attirato i soldati in città, in modo tale da arricchirsi grazie al traffico di alcolici e prostitute. Successivamente, in seguito all'evasione di massa dal complesso penitenziario dell'RNC, Steyn, ha invitato anche i Powder Ganger in città, con l'obiettivo di alimentare ulteriormente i suoi traffici. Per evitare incontri tra i soldati dell'RNC e i Powder Ganger, il sindaco permetteva a questi ultimi di stare solo durante il giorno, mentre i soldati frequentavano la città nelle ore notturne.

Nel 2281 Steyn, sempre più acceccato dall'ambizione e dall'avidità, ha stretto un accordo con un emissario della Legione di Caesar, impegnandosi consegnargli sia i soldati dell'RNC che i Powder Ganger per 8.000 tappi. Le forze della Legione, tuttavia, hanno occupato la città, uccidendo i pochi che tentavano di opporsi. Quello che seguirà sarà un massacro che sancirà la fine di Nipton. I sopravvissuti all'attacco, infatti, sono stati radunati al centro della città e sottoposti a una lotteria. I primi estratti, i "fortunati perdenti", sono stati decapitati; a loro hanno fatto seguito le crocifissioni e i "terzi classificati", che sono stati ridotti in schiavitù. Il primo classificato è stato liberato mentre il secondo è stato lasciato in vita ma gli sono state spaccate le gambe con un martello. Lo stesso Steyn è stato bruciato vivo.

Descrizione Modifica

Al suo arrivo in città, il giocatore si imbatterà in Oliver Swanick, un ex Powder Ganger vincitore della lotteria indetta dalla Legione. Procedendo sulla strada principale fino al Municipio, il giocatore incontrerà Vulpes Inculta (o Gabban se il primo è stato ucciso prima di visitare Nipton), che gli spiegherà cosa è successo alla città lasciandolo libero di andare per raccontare le azioni della Legione. Lungo la strada principale sono inoltre piantate diverse croci sulle quali sono stati legati alcuni dei suoi abitanti, ormai morenti. Il resto della città è in rovina o in fiamme.

All'interno nel negozio di generi vari di Nipton, situato all'ingresso della città, si può invece incontrare Boxcars, il secondo classificato alla lotteria, che è stato abbandonato su una sedia dopo che gli sono state speccate le gambe. Di fianco al municipio si trova invece l'hotel di Nipton, all'interno del quale si possono trovare i cadaveri di alcuni soldati dell'RNC. Nel centro della città si trovano invece diverse case ormai disabitate. Una di queste è stata riempita con varie trappole, tra le quali mine a frammentazione in ogni stanza; è inoltre presente una gabbia nella quale sono stati intrappolati degli scorpioni centuroidi ancora vivi. In un'altra casa, invece, è presente un Mister Gutsy che attaccherà il giocatore a vista.

Edifici Modifica

Curiosità Modifica

  • I crocifissi non possono essere liberati in quanto già moribondi. Alcuni compagni faranno dei commenti in proposito. Cass, per esempio, chiederà: "Dovremmo tirarli giù?".
  • Il Mister Gutsy respawna dopo circa 3 ore di gioco. Questo può essere un problema se si usa la casa come magazzino.
  • Una casa contiene sei diverse serrature che possono essere scassinate senza perdita di karma.
  • La musica di contorno è City of the Dead, che era già stata utilizzata per Necropoli in Fallout e Navarro in Fallout 2.
  • Gli scorpioni centuroidi potrebbero respawnare dopo essere stati uccisi. In questo caso potrebbero attaccare i Powder Ganger crocifissi che, dopo essere stati uccisi, cadranno a terra.
  • Anche i bastardi della Legione possono respawnare, ma non sono ostili.
  • Nonostante Vulpes Inculta affermi che gli abitanti di Nipton sono stati passivi e codardi, ci sono diversi segni nel campeggio e in una delle case che alcuni hanno provato a combattere. Tra questi si possono citare il cadavere di un cittadino con un fucile laser e una pila di cenere davanti a lui e il cadavere di un legionario in una casa.

Dietro le quinte Modifica

  • Megan Parks ha progettato il layout, la disposizione, la conformazione della terra e le vedute di Nipton.
  • La sadica lotteria indetta da Vulpes Inculta è un riferimento al record ottenuto da Nipton di vendite dei biglietti nella vita reale.
  • Con il tratto Zona contaminata selvaggia si possono trovare due ulteriori corpi in città, di nome Owen e Beru. Questo è un chiaro riferimento ad una scena del film Guerre stellari, nel quale Luke Skywalker scopre che i suoi genitori adottivi sono stati uccisi dall'Impero.
  • La Dichiarazione di essenza vitale è un riferimento al romanzo Il dottor Stranamore e in particolare al generale Jack D. Ripper, il folle comandante ossessionato dalla preservazione dei fluidi corporei e della purezza dell'essenza.

Apparizioni Modifica

Nipton appare solo in Fallout: New Vegas.

Galleria fotografica Modifica

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.