La luna appare sulla torre è una missione secondaria di Fallout: New Vegas.

Passo per passo[modifica | modifica sorgente]

Missione secondaria: La luna appare sulla torre
Metti una cimice in un punto di accesso della rete dati del Lucky 38 per i Seguaci dell'Apocalisse.
Torna da Emily Ortal sulla Strip di New Vegas riferendole che è stata piazzata una cimice sulla torre.
500 PE, fama per i Seguaci dell'Apocalisse, scorte di medicinali (opzionale)

Dettagli[modifica | modifica sorgente]

Emily Ortal è una specialista informatica che lavora per i Seguaci dell'Apocalisse e vorrebbe ottenere l'accesso alla rete dati del Lucky 38 per poter comprendere le tecnologie mediche che fino ad allora sono riuscite a tenere in vita il Sig. House. Chiede quindi al Corriere di inserire una cimice nell'edificio così da poter accedere ai dati da remoto.

Tappe della missione[modifica | modifica sorgente]

TappeStatoDescrizione
10 Metti una cimice in un punto di accesso della rete dati del Lucky 38 per i Seguaci dell'Apocalisse.
15 Disattiva la codificazione della rete del Lucky 38 da tre console di comando.
20Missione terminataMissione terminataTorna da Emily Ortal sulla Strip di New Vegas riferendole che è stata piazzata una cimice sulla torre.

Note[modifica | modifica sorgente]

  • Emily non apparirà finché il Corriere non avrà sistemato Benny e preso possesso del platinum chip
  • E' possibile dire a House di essere in possesso di una cimice, ma lui, non appena questa verrà installata, sarà in grado sia di rilevarla sia di disattivarla
  • La sfida Baratto con Emily è una delle poche opzioni di dialogo in cui si fa uso del nome del giocatore
  • Il nome inglese della missione, When the Moon Comes over the Tower, è un riferimento alla canzone del 1931 di H. Johnson, H. N. Woods e K. Smith When the Moon Comes over the Mountain


I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.