Fallout Wiki
Advertisement
Gametitle-FO4.png

Il mio approccio è quello di utilizzare un metodo rigorosamente scientifico, mantenendo però una grande apertura mentale. Abbiamo rinunciato a grandi conoscenze, soltanto perché credevamo di avere già tutte le risposte.

Jack Cabot è uno scienziato che nel 2287 abita all'interno della casa Cabot a Boston.

Storia[]

Nato durante il diciannovesimo secolo, Jack è il figlio dell'archeologo Lorenzo Cabot. Nel 1894, quest'ultimo organizzò una spedizione nel deserto Rub' al-Khali in Arabia alla ricerca di tracce della leggendaria civiltà degli Ubar. Dopo che Lorenzo fu di ritorno a Boston con un misterioso manufatto alieno, i suoi familiari scoprirono che il reperto aveva garantito all'uomo poteri soprannaturali, ma che allo stesso tempo lo avevano reso quasi del tutto pazzo. Per questo motivo, nel tentativo di proteggere Lorenzo e chi gli stava intorno, nel 1898 Jack, in quanto soprintendente dell'edificio, imprigionò suo padre e l'artefatto all'interno dell'ospedale psichiatrico Parsons.

Jack sacrificò innumerevoli anni della sua vita per studiare l'artefatto. Dalle sue ricerche in merito all'oggetto, Jack riuscì a sviluppare un siero derivato dal sangue di suo padre che permetteva di fermare o addirittura invertire il ciclo di invecchiamento. E fu proprio grazie a questo siero che Jack e i suoi familiari riuscirono a sopravvivere per più di 400 anni.

Due secoli dopo lo scoppio della Grande Guerra, egli continua a vivere nella casa Cabot insieme a sua madre e sua sorella, continuando a lavorare ininterrottamente per trovare un rimedio alla pazzia di suo padre.

Interazioni con il giocatore[]

Panoramica delle interazioni[]

Generale Servizi Missioni
Essenziale: sisi
  • Sempre
Compagno: sisi
  • Temporaneo
Abilità extra: nono
Mercante: nono
Dottore: nono
Affitta letto/stanza: nono
Comincia missioni: nono
Ruolo in missioni: sisi

Missioni[]

  • Consegna speciale: Jack Cabot ingaggia l'Unico sopravvissuto per recuperare un misterioso pacco rubato da dei predoni.
  • Emogene sceglie un amante: l'Unico superstite deve rintracciare la sorella di Jack, Emogene, e convincerla a tornare a casa.
  • Il segreto di casa Cabot: il protagonista e Jack si recano all'ospedale psichiatrico Parsons per cercare di fermare l'attacco dei predoni e impedirgli di raggiungere Lorenzo.

Conseguenze delle azioni del giocatore[]

  • La casa di Jack Cabot è sorvegliata da un robot sentinella. L'Unico sopravvissuto non potrà entrare a meno che non superi due sfide Carisma interagendo con l'interfono o non abbia incontrato Edward Deegan al Terzo Binario, Bunker Hill o al Dogout Inn.
  • Se il giocatore si schiera con lui durante la missione Il segreto di casa Cabot, Jack lo ricompenserà con dei tappi e, dopo una settimana in-game, con un'arma unica creata con l'artefatto di Lorenzo. Da questo momento in poi, Jack apparirà improvvisamente invecchiato.

Altre interazioni[]

  • Dopo aver prelevato la pistola di Lorenzo da Jack, se gli si chiede che cosa farà adesso egli risponderà di volersi dirigere a sud-ovest: suo padre, infatti, era convinto che da qualche parte sotto il deserto del Mojave si trovasse un'altra città aliena.
  • Se Jack dovesse sopravvivere, lo si potrebbe incontrare causalmente in giro per il Commonwealth insieme a Deegan. È possibile vendergli delle fibre ottiche, nonostante egli non abbia a disposizione un numero molto elevato di tappi. Se gli si domanda il motivo per cui ha bisogno di questi materiali, egli risponderà che il mondo non è ancora pronto per i suoi esperimenti.

Inventario[]

Abiti Armi Altri oggetti Alla morte
Camice di Cabot Pistola laser Stimpak


Note[]

  • Se ci si schiera con Jack Cabot, egli rimarrà permanentemente nello scantinato dell'ospedale psichiatrico Parsons, a meno che Lorenzo non venga liberato e poi ucciso.
  • Proprio come accade con sua sorella, qualche tempo dopo il completamento della missione finale l'aspetto di Jack cambierà drasticamente ed egli apparirà invecchiato. Egli farà anche un commento sulla madre, che purtroppo non è riuscita a sopravvivere così a lungo senza il siero.
  • A un certo punto Jack indovinerà l'età dell'Unico sopravvissuto, stimando che egli sia nato intorno alla metà del ventunesimo secolo e che quindi abbia almeno duecento anni. Questa informazione permette di inquadrare la data di nascita del protagonista, che, visti anche gli obiettivi raggiunti prima della Grande Guerra, si troverebbe tra il 2040 e la metà degli anni 50 del 2000.
  • Se il giocatore abbandona l'area dopo aver parlato con Deegan durante la missione Consegna speciale, Cabot potrebbe iniziare a seguire l'Unico Sopravvissuto attraverso il Commonwealth. Non appena gli si rivolgerà la parola, egli ritornerà a casa Cabot.

Apparizioni[]

Jack Cabot appare solo in Fallout 4.

Dietro le quinte[]

  • La famiglia Cabot è basata sulla realmente esistente omonima famiglia facente parte dei cosiddetti "Boston Brahims", ovvero le famiglie aristocratiche più importanti di Boston. La prima famiglia Cabot arrivò a Boston dall'Europa nell'anno 1700 e da allora ha vantato tra i suoi discendenti numerosi manager e politici di successo.

Galleria[]

Riferimenti[]

  1. Emogene Cabot (32 anni) è la più giovane della famiglia
Personaggi principali di Fallout 4
Advertisement