FANDOM


Veduta Goodsprings

Goodsprings è una piccola cittadina situata nella zona contaminata del Mojave. Collocata a sud di New Vegas, è abitata principalmente da contadini, che commerciano con i pochi viaggiatori che si fermano in città. Ultimamente, tuttavia, è entrata in declino a causa del calo dei viaggiatori lungo la I-15. È inoltre nota per la sua fonte, una delle poche che garantiscono ancora acqua pura.

Storia Modifica

Prima della guerra Goodsprings era una piccola comunità di minatori attiva fin dalla nascita dello stato del Nevada. In seguito all'olocausto nucleare, la cittadina è stata abbandonata ed è rimasta disabitata per circa 200 anni. È stata ripopolata nella seconda metà del XXII secolo, in seguito ad una sovvenzione della Repubblica della Nuova California per sviluppare un ambiente minerario a basso rischio nei pressi di una fonte affidabile di acqua potabile. In questi anni Goodsprings è lentamente cresciuta diventando una piccola cittadina dormiente, abitata in prevalenza da contadini e cacciatori. L'economia della comunità era basata soprattutto sul commercio di carni e pelli di bighorn con i viaggiatori. Nonostante ciò, la città non è mai riuscita ad andare oltre una popolazione di poche decine di persone, in quanto il commercio è sempre stato limitato dal fatto che la maggior parte dei viaggiatori da e per New Vegas preferifa proseguire fino a Primm a meno che non avesse un disperato bisogno di riferimenti.

Intorno al 2280, tuttavia, una serie di eventi hanno mandato in declino la cittadina. Poco più a nord, infatti, un branco di deathclaw ha occupato la cava di Quarry Junction, mentre a est, in seguito ad un'evasione di massa dal complesso penitenziario dell'RNC, si è formata la banda criminale dei Powder Ganger. Questi due eventi hanno provocato sulla I-15 un crollo dei viaggiatori, che preferivano usare la più lunga e sicura Highway 95. A causa di ciò la popolazione di Goodsprings è scesa a qualche decina di abitanti. Nonostante la città sia sopravvissuta, si è ritrovata a fronteggiare diverse minacce, come gli animali selvatici (in particolare gechi, coyote e scorpioni radioattivi) e soprattutto i Powder Ganger. Nel 2281, infatti, un piccolo gruppo di Powder Ganger guidato da Joe Cobb è entrato in città col pretesto di cercare un commerciante di nome Ringo che si era nascosto proprio a Goodsprings; in realtà questa è solo una scusa dei criminali per prendere possesso della comunità e scacciare i suoi abitanti.

Descrizione Modifica

Su una collina nella parte ovest della città è situata la casa del dott. Mitchell. È in questa villetta che si sveglia, dopo qualche giorno di coma, si risveglia il Corriere dopo essere stato ferito da Benny. Lungo la strada principale che attraversa Goodsprings sono inoltre situati il Prospector Saloon e il negozio generi vari, che rappresentano il centro della vita di questa minuscola comunità. Tutto intorno ci sono varie case abitate dagli abitanti della città, dediti principalmente all'allevamento di bighorn.

Di fronte al Prospector Saloon e al negozio generi vari è situata una piccola casa abitata dal prospettore in pensione Easy Pete. Nell'estremo sud della città si trova invece una piccola baracca abitata da Victor, un securitron che passa le sue giornate a gironzolare per Goodsprings. Non lontano da questa è inoltre situata la vecchia scuola, che però giace in stato di abbandono ed è infestata da alcune crisalidi di mantide gigante. Nei pressi della casa del dottor Mitchell è invece situata la stazione di rifornimento di Goodsprings, nella quale si nasconde Ringo, un commerciante della Crimson Caravan braccato dai Powder Ganger.

Sulla collina che sovrasta la cittadina a nord è situato il cimitero, nel quale vengono sepolti i morti della città. Qui vivono inoltre alcune mosche mutanti. A sud-est è invece situata la fonte, dove gli abitanti si recano per fare scorte di acqua pura. Qui devono tuttavia stare attenti a eventuali attacchi dei gechi.

Abitanti Modifica

Edifici Modifica

Missioni correlate Modifica

Finali Modifica

# Immagine Narrazione della voce fuoricampo Condizioni nel gioco
1
Finale Goodsprings
I viaggiatori hanno continuato a fermarsi alla sorgente di Goodsprings sulla Long 15, ma raramente qualcuno si avventura nelle rovine di Goodsprings. Quelli che l'hanno fatto erano quasi sempre turisti, venuti a visitare il cimitero in cui il Corriere è "tornato dai morti". Uccidere gli abitanti di Goodsprings o completare Corri Goodsprings, corri.
2
Finale Goodsprings
A Goodsprings gli affari sulla I-15 vanno meglio da quando la RNC domina la Zona contaminata Mojave, ma ora ci sono le pesanti tasse della repubblica. Alcuni rimasti dai vecchi tempi, incapaci di sostenerne il costo, sono stati costretti a cambiare e non la mandano giù. Completare Scontro a fuoco a Ghost Town e completare la missione finale Eureka! per l'RNC.
3
Finale Goodsprings
La Legione, occupata con la sua acquisizione di New Vegas, non ha praticamente considerato la città di Goodsprings. Molta gente del posto se n'è andata, per paura della lunga ombra di Caesar. Sono rimasti solo i vecchi e i testardi. Completare Scontro a fuoco a Ghost Town e completare la missione finale Veni, Vidi, Vici per la Legione di Caesar.
4
Finale Goodsprings
Dopo che House ha assunto il controllo di New Vegas, ha mandato un securitron a Goodsprings in segno di apprezzamento per aver aiutato il Corriere. Victor, però, ha dei pro e dei contro, dato che tiene sotto sorveglianza la città per il sig. House. Completare Scontro a fuoco a Ghost Town e completare la missione finale Tutto o niente per il Sig. House.
5
Finale Goodsprings
Da quando è stata dichiarata formalmente l'indipendenza di New Vegas, Goodsprings divenne fiorente. Si fermavano a Goodsprings più viaggiatori di passaggio per la Strip, e la gente del posto ha prosperato grazie a loro. Completare Scontro a fuoco a Ghost Town e completare la missione finale Niente dei, niente padroni per una New Vegas indipendente.

Curiosità Modifica

  • Essendo il luogo di inizio per il giocatore, la zona di Goodsprings offre al giocatore tutti gli esempi di utilizzo delle varie abilità non correlate al combattimento: Baratto 25 (Trudy, Chet), Esplosivi 25 (Easy Pete), Scasso 75 (cassaforte di Trudy, che può essere aperta anche tramite il terminale, oltre a 50 per una cassaforte in una delle case e a 25 per le cassaforti nella scuola e nella stazione di rifornimento), Medicina 30 (Dott. Mitchell), Riparazone 25 (Dott. Mitchell e Trudy), Scienza 25 (Dott. Mitchell, Victor, Trudy e scuola), Furtivo 25 (Trudy) e Eloquenza 25 (Dott. Mitchell, Trudy, Chet e Joe Cobb).
  • È possibile che i nemici nelle aree adiacenti appaiano in città. Questo può avvenire soprattutto se un nemico viene attirato nei pressi della città e poi ucciso. Quando respawnano, se sono abbastanza vicini ad un personaggio non ostile (o a un'altra creatura nemica), potrebbero attaccarlo invece di fare ritorno nella loro posizione iniziale. Questa minaccia è di norma abbastanza bassa, in quanto le creature che vivono nei pressi di Goodsprings non sono particolarmente pericolose, ma potrebbe avere effetti disastrosi se viene fatto avvicinare uno scorpione radioattivo gigante o un deathclaw.
  • La città di Goodsprings è una dei tre luoghi (insieme alla fonte di Goodsprings e al cimitero di Goodsprings) che compongono l'area dei tutorial. I confini del tutorial esistono indipendentemente dal fatto che il giocatore accetti o no di allenarsi con Sunny Smiles.
  • All'entrata della casa del dott. Mitchell è piantata una bandiera dello stato del Nevada. Questa è l'unica bandiera di questo tipo e una delle poche bandiere presenti in Fallout: New Vegas.
  • Secondo una pagina di giornale, un medico è stato assassinato in città prima della guerra, scioccando i cittadini.
  • Ci sono tre casse marchiate con delle X collocate di fronte, di fianco e dietro al negozio generi vari di Goodsprings, che possono essere spostate e utilizzate come contenitori permanenti. Il contenuto originale delle casse non respawna mai, quindi ogni oggetto posto al loro interno è al sicuro. Queste casse potrebbero essere tuttavia urtate dal giocatore e scagliate a distanza, rischiando pure di sparire completamente e comportando così la perdita di tutti gli oggetti al loro interno.

Dietro le quinte Modifica

  • Goodsprings è basata sull'omonima città realmente esistente. Alcuni punti d'interesse, come il saloon, il negozio, la scuola e il mulino a vento esistono anche nella vita reale e sono riprodotti in maniera piuttosto accurata.
  • Il Prospector Saloon è la controparte immaginaria del Pioneer's Saloon. Anche se questo fatto non viene menzionato nel gioco, il Pioneer's Saloon ha una miniera costruita sotto di esso, mentre il Prospector Saloon non la ha.
  • Goodsprings è stata progettata da Eric Fenstermaker e Travis Stout.
  • Megan Parks ha invece progettato il layout, la disposizione, la conformazione del terreno e le vedute di questo luogo.

Galleria fotografica Modifica

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.