Fallout Wiki
Fallout Wiki
2 501
pagine
Gametitle-FNV.png

Sì, cazzo. Il sindaco Cobb, suona bene. Avere il potere in città mi darà anche più ascendente su quelli della prigione.

Joe Cobb

Corri Goodsprings, corri è una missione secondaria dei Powder Ganger in Fallout: New Vegas.

Obiettivi[]

  1. Uccidi Ringo.
  2. Dì a Joe Cobb che Ringo è morto.
  3. Consegna le scorte supplementari di medicinali a Joe Cobb.
  4. Comunica a Joe Cobb non appena sei pronto a conquistare Goodsprings.
  5. Sconfiggi la milizia di Goodsprings.

Spiegazione dettagliata degli obiettivi[]

Uccidi Ringo[]

Dopo aver completato (o saltato) le missioni tutorial ed essere rientrato nel Prospector Saloon, il corriere assisterà ad un litigio tra la barista Trudy e Joe Cobb. Per iniziare la missione basterà seguire quest'ultimo, che dopo essere uscito dal saloon resterà appoggiato ad una piccola casa abbandonata ai confini sud-est di Goodsprings. Quando il giocatore gli offirà il suo aiuto, egli gli chiederà di uccidere Ringo, un mercante della Crimson Caravan rifugiatosi in città per sfuggire ai Powder Ganger. Se il giocatore si addentrerà troppo nel dialogo di Cobb, la missione Scontro a fuoco a Ghost Town fallirà e verrà sostituita da Corri Goodsprings, corri. A questo punto il corriere dovrà entrare nella stazione di rifornimento della città per confrontare Ringo.

Dì a Joe Cobb che Ringo è morto[]

Dopo aver tolto di mezzo il mercante in fuga, il corriere avrà il compito (opzionale) di "convincere" due abitanti (Chet e il dottor Mitchell) a cedere alcune risorse importanti.

  • Chet può essere persuaso ad equipaggiare i Powder Ganger e il giocatore con armature di pelle tramite una sfida Baratto o Eloquenza 25.
  • Per quanto riguarda il dott. Mitchell, gli si potrà mentire in modo convincente superando una sfida Medicina 25 e dicendogli che un viaggiatore ferito in fondo alla strada necessita di cure immediate. Alternativamente le scorte si possono comprare o rubare dal dottore, oppure si può direttamente uccidere Mitchell e raccogliere i medicinali dal suo cadavere.

Consegna le scorte supplementari di medicinali a Joe Cobb e comunica a Joe Cobb non appena sei pronto a conquistare Goodsprings[]

Consegnando le eventuali scorte a Joe Cobb, egli ne lascerà alcune al giocatore e gli dirà di avvertirlo non appena sarà pronto a lanciare l'assalto.

Sconfiggi la milizia di Goodsprings[]

Iniziato l'attacco, la milizia di Goodsprings (formata da Sunny Smiles, Cheyenne, Trudy ed Easy Pete) si riunirà al Prospector Saloon e si preparerà a difendere la propria città fino alla morte; la missione terminerà una volta che tutti questi saranno stati uccisi. A questo punto, parlando con Joe Cobb il giocatore otterrà le sue ricompense.

Note[]

  • Questa missione è la versione dei Powder Ganger di Scontro a fuoco a Ghost Town.
  • Entrambe le missioni porteranno il giocatore ad inimicarsi una delle due fazioni e solo una di esse potrà essere completata: è quindi necessario scegliere con precisione fin dal principio con chi schierarsi.
  • Se Joe Cobb dovesse morire durante l'attacco, il giocatore verrà ricompensato solo con punti esperienza.
  • Se si ha già accettato di aiutare Ringo, Joe Cobb rifiuterà ogni offerta del giocatore di schierarsi con loro.
  • Se si ha già ucciso Ringo, si potrà immediatamente passare alla fase di raccolta delle risorse.
  • Chet non parteciperà attivamente allo scontro e continuerà a gestire il suo negozio anche sotto il dominio dei Powder Ganger.
  • Sia Ringo sia Joe Cobb parlerando dell'apparente sicurezza del nascondiglio di Ringo, affermando che egli potrebbe tranquillamente sparare a Cobb da una delle finestre. Tuttavia, le finestre all'esterno della stazione sono tutte sbarrate, mentre l'interno ne è completamento sprovvisto.
Icon cut content.png I seguenti contenuti sono basati su del contenuto tagliato di Fallout: New Vegas e non sono confermati da fonti canoniche.
  • Due piccoli dialoghi sono stati rimossi dalla versione finale di questa missione. A giudicare da essi, pare che il corriere avrebbe avuto la possibilità di svolgere un altro incarico per Joe Cobb: liberare i bighorner della città. Anche se non ci sono risposte di Joe Cobb a confermarlo, si presuppone che ciò sarebbe servito a far scoppiare il caos in città prima dell'attacco. Probabilmente l'opzione fu tagliata a causa della presenza di bighorner liberi in tutti la città.
Icon cut content.png Fine dei contenuti basati su del contenuto tagliato di Fallout: New Vegas.

Bug[]

  • pcpc ps3ps3 xbox360xbox360 Quando dopo aver ucciso Ringo si torna da Joe Cobb, egli chiederà al giocatore di raccogliere scorte per l'attacco. Se a questo punto si uccide Joe, la missione fallirà ma il dott. Mitchell e Chet saranno bloccati nella fase di dialogo 'Aiuta i Powder Ganger'. Questo permetterà al giocatore di ripetere le sfide all'infinito e guadagnare PE, fama presso i Powder Ganger, munizioni da 9mm e armature in pelle all'infinito. [verificato]
  • ps3ps3 A volte, completare la missione risulterà impossibile. Anche se il corriere avrà ucciso tutti gli abitanti di Goodsprings, Joe Cobb dirà che c'è ancora qualcuno da eliminare. Parlando con Chet egli dirà di non poter parlare ora mentre c'è una sparatoria, e l'intera missione sarà intrappolata in questo limbo infinito. Questo bug potrebbe essere causato dal dott. Mitchell, che potrebbe essere intrappolato in casa sua. Per risolvere il problema bisognerà fare irruzione nella sua abitazione e ucciderlo. [verificato]
  • pcpc ps3ps3 Occasionalmente, interagire con il cadavere del dott. Mitchell potrebbe rivelarsi impossibile. Salvare e ricaricare la partita non risolve il problema. [verificato]
  • pcpc xbox360xbox360 Se durante la missione si uccide Ringo e si preleva dal suo corpo il mazzo da Caravan, il gioco potrebbe rallentare per qualche secondo, emettere un suono simile a quello di quando si scorre lungo il menu del Pip-Boy e infine riprendere normalmente. Questo bug non sembra causare altri problemi oltre al rallentamento temporaneo e avviene peché ogni singola carta del mazzo viene aggiunta singolarmente all'inventario del giocatore. [verificato]