FANDOM


Gametitle-FO1Gametitle-FO2Gametitle-FO3Gametitle-FNVGametitle-FO4Fallout 76 logoGametitle-FOTGametitle-FOBOSGametitle-FOSGametitle-FWWGametitle-FOT2Gametitle-FBGametitle-VBPV13
Il canone di Fallout è l'insieme di idee e avvenimenti considerate una parte ufficiale dell'universo di Fallout.

Dispute sul canone Modifica

Poiché ogni capitolo della serie di Fallout è stato creato da un diverso team di sviluppatori e la trama e i dialoghi ideati ogni volta da persone different, si sono formate varie inconsistenze tanto che la canonicità di ogni singolo gioco viene frequentemente messa in discussione dai fan di Fallout. Per esempio, in caso di contraddizioni tra due giochi, alcuni fan pensano che le informazioni contenute nei capitoli più recenti debbano sostituire quelle più obsolete, mentre altri rimangono fedeli alla lore originale e considerano le contraddizioni il risultato di un errore da parte dei nuovi sviluppatori. I punti di vista potrebbero non coincidere persino all'interno dello stesso team di sviluppo: è l'esempio di Tim Cain e Chris Taylor, che hanno idee diverse sulle origini dei ghoul.

Opere puramente canoniche Modifica

Poiché queste opere sono ufficialmente canoniche, gli avvenimenti all'interno di essi possono essere ripresi liberamente nei capitoli successivi.

Esempi

  • Nelle memorie dell'Abitante del Vault, viene riportata la morte di Dogmeat nella base militare di Mariposa. Questo avvenimento è canonico e può essere citato liberamente.
  • L'EPA è stata tagliata dalla versione finale di Fallout 2, perciò non è considerata canonica. L'inclusione di questa informazione dovrebbe essere accompagnata da un appropriato disclaimer che ne ricordi la non-canonicità.
  • Tycho non viene mai più menzionato nei capitoli successivi canonici della serie di Fallout: non è dato quindi sapere se egli sia stato o no reclutato dall'Abitante del Vault. È naturalmente concesso discutere di Tycho nei contesti appropriati (NPC di Fallout, missioni di Junktown, ecc...) e includere informazioni già note all'inizio del gioco (il suo passato da ranger, la sua permanenza a Junktown, ecc...), ma non menzionare avvenimenti che potrebbero dipendere da avvenimenti nel gioco. Per esempio, nella pagina dell'Abitante del Vault, non è possibile affermare con certezza che l'Abitante del Vault abbia effettivamente reclutato Tycho a Junktown.

Opere semi-canoniche Modifica

  • Fallout Tactics viene considerato semi-canonico: gli avvenimenti principali sono canonici (e vengono menzionati in Fallout 3 e Fallout 4), alcuni dettagli secondari no.[1] Essendo parte del rilascio di Fallout Tactics, lo stesso discorso vale anche per Fallout: Warfare.
  • Le informazioni contenute nelle guide ufficiali di Fallout sono più controverse da piazzare: da un lato gli sviluppatori sono coinvolti nella loro creazione e possono quindi fornire agli autori informazioni non contenute all'interno del gioco, ma dall'altro alcune di queste guide vengono completato prima del rilascio del gioco, il che significa che informazioni contenute all'interno potrebbero essere nel frattempo cambiate. Le informazioni all'interno di questi materiali possono essere considerate canoniche (ma dovrebbero essere citate come riferimenti tramite i tag appropriati[2]), a meno che non contraddicano direttamente ciò che viene detto nel gioco. Quando i libri vengono contraddetti, le informazioni possono comunque essere abbastanza rilevanti da essere inserite nella sezione "curiosità/note".

Opere non canoniche Modifica

Opere non canoniche rilasciate Modifica

  • Fallout: Brotherhood of Steel è stato dichiarato non canonico sia dalla Bethesda sia dalla Interplay (quando ancora era in possesso dei diritti della serie). I contenuti di questo capitolo dovrebbero sempre essere accompagnati dall'apposito disclaimer.
  • Fallout Shelter, anche se prodotto dalla Bethesda, non ha una narrativa globale e non è considerato canonico, anche perché contiene contraddizioni al canone stabilito e si concentra solo su cameo e gameplay.
  • Fallout: The Board Game e la sua espansione Fallout: New California non sono canonici in quanto si focalizzano soltanto su cameo e gameplay. Lo stesso vale per Fallout: Wasteland Warfare, un gioco di miniature separato dai due titoli precedenti ma comunque non canonico per motivi simili.

Opere cancellate o aggiuntive Modifica

  • Anche se Van Buren (il Fallout 3 cancellato della Black Isle Studios) non è ufficialmente canonico, alcuni dei suoi elementi vennero incorporati nel vero Fallout 3 e nei suoi contenuti aggiuntivi, oltre che in Fallout: New Vegas, entrando comunque a far parte del canone ufficiale. Comunque, in molti casi, luoghi, concetti e personaggi variano presentano numerose differenze tra la versione finale e quella che sarebbe dovuta apparire nel gioco cancellato. Il contenuto di Van Buren dovrebbe quindi essere accompagnato dal realtivo disclaimer, a meno che non sia confermato dal canone ufficiale.
  • La canonicità della Fallout Bible di Chris Avellone è stata e continua ad essere oggetto di discussione, ma l'opera è comunque considerata non canonica vista l'evoluzione e i cambiamenti che la lore della serie ha ormai subito col passare degli anni. La Bible è comunque un utile commento ai primi due capitoli della saga ed è perfino stata usata dalla Bethesda come fonte.[3][4] Alcuni elementi dell'ambientazione di Fallout introdotti dalla Bible sono stati approfonditi e ampliati in Fallout 3, Fallout: New Vegas e Fallout 76.[5] La Bible contiene anche degli errori, che vennero però corretto nelle edizioni successive, all'interno dei giochi o dalle dichiarazioni degli sviluppatori stessi. Nel 2011, Chris Avellone consigliò di non usare la Bible per determinare la canonicità delle informazioni.[6] Ogni contenuto proveniente direttamente dalla Fallout Bible e non confermato da altre fonti dovrebbe essere accompagnato perciò da un disclaimer che avvisi che esso potrebbe non essere confermato.
  • Allo stesso modo, il contenuto tagliato dai primi due capitoli non è considerato canonico, ma potrebbe comunque fornire informazioni importanti.
  • I giochi cancellati e non sviluppati dalla Black Isle Studios (come Fallout Extreme, Fallout Tactics 2, Fallout: Brotherhood of Steel 2 e Project V13) non sono canonici e dovrebbero sempre contenere un disclaimer che ne comunichi la non canonicità.

Ordine di precedenza Modifica

Quando si elencano dei giochi della serie di Fallout, bisognerebbe nominare prima i giochi canonici, poi i giochi rilasciati non canonici e infine i giochi cancellati e le opere aggiuntive, tenendo sempre conto dell'ordine cronologico. Ecco un elenco completo di tutti i giochi, in ordine di canonicità:

Canonici

Semi canonici

Non canonici rilasciati

Cancellati e opere aggiuntive

Riferimenti Modifica

  1. Informazione acquisita dal fondatore della wiki inglese, Ausir, in una discussione con Emil Pagliarulo.
  2. In questo modo
  3. Bentornati su Fallout
  4. Emil Pagliarulo sui forum di Duck and Cover: "Non preoccupatevi, ragazzi. Dormo con una copia della Fallout Bible sotto il cuscino."
  5. Il Vault 106 in Fallout 3, il Vault 34 in Fallout: New Vegas, il Vault 29 in Fallout 76.
  6. Tweet di Chris Avellone
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.