Fallout Wiki
Advertisement
Gametitle-VB.png
Gametitle-VB.png I seguenti contenuti sono basati su Van Buren e non sono confermati da fonti canoniche.

I cannibali mutanti sono il risultato dei disastri ambientali causati dagli scavi condotti al Grand Canyon prima della Grande Guerra.

Caratteristiche[]

Le mutazioni dei cannibali mutanti sono caratteristiche del loro luogo d'origine (il canyon ormai pesantemente irradiato). Queste creature sono alte circa un metro e cinquanta e molto simili ai trogloditi di The Pitt (contenuto aggiuntivo di Fallout 3). Le loro parti del corpo hanno subito estremi ridimensionamenti: anche se le loro fauci hanno mantenuto le loro dimensioni, presentano un cranio più grande e dita e unghie molto più lunghe (nel caso di queste ultime, così tanto lunghe da essere diventate veri e propri artigli). Altri elementi tipici di queste creature sono la loro pelle scura e i loro occhi sporgenti.

Apparizioni[]

I cannibali mutanti sarebbero dovuti apparire in Van Buren, il Fallout 3 cancellato della Black Isle Studios.

Creature
Advertisement