Fallout Wiki
Advertisement
Fallout Wiki
2 510
pagine

Broken Hills era una cittadina mineraria situata nello stato prebellico del Nevada. Era abitata esseri umani, ghoul e supermutanti, che convivevano in maniera relativamente pacifica sfruttando le miniere di uranio della zona. Negli anni successivi alla disfatta dell'Enclave l'uranio si è gradualmente esaurito e la città si è pacificamente dispersa.

Storia[]

La città è stata fondata da Marcus, un supermutante ex soldato d'élite dell'armata del Maestro. Dopo la sconfitta del Maestro, Marcus ha vagato incessantemente fino ad incontrare nell'estate 2185 Jacob, un cavaliere della Confraternita d'Acciaio in armatura atomica che si era impegnato a sterminare tutti i supermutanti. I due hanno combattuto per giorni, prima di rendersi conto dell'inutilità della loro battaglia. Dopo aver fatto amicizia, hanno iniziato ad avventurarsi per le zone contaminate, attirando man mano un piccolo seguito di rifugiati. Questi ultimi erano convinti che la forza di Marcus e l'armatura di Jacob avrebbero potuto offrire loro una buona protezione dai pericoli delle zone contaminate. Dopo qualche tempo il gruppo ha fondato l'insediamento di Broken Hills per sfruttare le vicine miniere di uranio. Al termine del primo inverno, Jacob ha lasciato la città per proseguire i suoi viaggi, mentre Marcus è rimasto ed è diventato sindaco e sceriffo.

L'economia di Broken Hills si basava prevalentemente sullo sfruttamento delle miniere di uranio, che veniva poi venduto alle città di Vault City e Gecko per rifornire i rispettivi reattori nucleari. La presenza di supermutanti e ghoul li ha resi dei minatori ideali, dal momento che potevano rimanere esposti a forti radiazioni senza effetti collaterali. Contemporaneamente, dal momento che Vault City era disposta a trattare solo con umani, questi ultimi si occupavano di agire come intermediari nelle trattative tra le due città. Con il passare del tempo, tuttavia, i mercanti umani hanno iniziato ad applicare commissioni esorbitanti per il loro lavoro. Per questo motivo i minatori hanno accusato i mercanti di rubare i frutti del loro duro lavoro, creando tensioni in una comunità nota per la sua pacificità.

Con la risoluzione delle tensioni tra razze, dovuta soprattutto all'arresto di alcuni cospiratori che avevano l'obiettivo di cacciare i mutanti da Broken Hills, la città ha iniziato a prosperare. Il lavoro congiunto di umani, ghoul e supermutanti nell'estrazione, trattamento e vendita di uranio ha velocemente dato i suoi frutti. Dopo qualche anno, tuttavia, l'uranio nella miniera si è esaurito, privando la città della sua unica ragione di esistenza. Gli abitanti, che nel frattempo si erano notevolmente arricchiti grazie all'attività mineraria, si sono lentamente trasferiti in altri insediamenti, portando con loro le loro ricchezze. Solo pochi testardi hanno deciso di rimanere in città, ma alla fine sono stati costretti ad andarsene anche loro, lasciandosi alle spalle un insediamento fantasma.

Società[]

Broken Hills è una comunità mineraria con una popolazione di qualche centinaio di abitanti. Nella città vivono insieme umani, ghoul e supermutanti, anche se non è sempre stato semplice tenere sotto controllo le tensioni razziali. Nel 2241 queste tensioni sono sfociate nella nascita di una cospirazione per sbarazzarsi dei mutanti di Broken Hills, guidata da un uomo da un chimico di nome Jacob. Per destabilizzare ancora di più Broken Hills e alimentare il conflitto tra umani e mutanti, i cospiratori hanno organizzato l'omicidio di diversi civili, i cui cadaveri sono stati poi scaricati nei sotterranei della città. Jacob aveva inoltre sabotato il purificatore dell'aria per fermare temporaneamente le attività della miniera. Egli sperava inoltre di farlo esplodere per distruggere la miniera e uccidere tutti i supermutanti che lavoravano al suo interno. Ai cospiratori si oppongono i mutanti, guidati dal caposquadra dei minatori Zaius e dal campione di braccio di ferro Francis. L'obiettivo di questi ultimi è quello di raccogliere sotegno a favore dei mutanti per incastrare i cospiratori umani. Le tensioni si sono infine risolte con l'arresto di numerosi seguaci di Jacob.

Descrizione[]

All'interno della miniera di Broken Hills lavora la popolazione supermutante della città. Le radiazioni non hanno infatti effetti su di loro e la loro enorme forza fisica li rende perfetti per un lavoro così gravoso. La miniera richiede tuttavia un purificatore, dal momento che l'accumulo di gas tossici rende la miniera inabitabile a meno che non venga regolarmente filtrata. La miniera di uranio rappresenta la principale fonte di sostentamento della città.

Broken Hills ha la propria raffineria, che viene gestita dai ghoul. All'interno di questa l'uranio grezzo viene raffinato per renderlo pronto alla vendita. La città è inoltre dotata di un piccolo reattore, che viene alimentato con l'uranio e produce l'energia necessaria per tutta la comunità. L'uranio viene commerciato tramite carovane verso l'RNC e verso Vault City. Questo metallo è talmente importante per l'esistenza di molte città che perfino una comunità storicamente bigotta come Vault City è disposta a mettere da parte il suo odio verso estranei e mutanti per commerciare con Broken Hills. La rottura del purificatore dell'aria ha interrotto la produzione di uranio e causato una grave crisi economica nella città.

Miniera di Broken Hills
Centro di Broken Hills Quartiere residenziale di Broken Hills
Sotterranei di Broken Hills

Centro[]

FO2 BrokenHills Downtown.png

Articolo principale: Centro di Broken Hills

Il centro di Broken Hills è il quartiere più frequentato della città. Al suo interno sorgono infatti la maggior parte delle attività di Broken Hills. In questo quartiere si possono trovare infatti l'emporio, gestito da Liz, l'ufficio delle carovane, di proprietà di Bill, la banca e la prigione, sorvegliate da supermutanti. Ci sono inoltre un bar, gestito da Phil, un reattore, supervisionato da Brian, e una raffineria.

Quartiere residenziale[]

Fo2 Broken Hills Residential.jpg

Articolo principale: Quartiere residenziale di Broken Hills

Nel quartiere residenziale vivono la maggior parte degli abitanti di Broken Hills. Sviluppato attorno ad un lungo viale, il quartiere ospita, tra gli altri, la casa comune dei ghoul, il laboratorio del Professore e l'entrata della miniera.

Miniera[]

Area esterna

Area interna

Articolo principale: Miniera di Broken Hills

La miniera si compone di numerose e intricate gallerie ed è abitata da diverse creature, tra le quali formiche giganti, scorpioni radioattivi e anche un deathclaw. Alla fine del pozzo della miniera c'è un purificatore dell'aria che si è però guastato, rendendo la miniera inabitabile perfino per i supermutanti. Nei pressi dell'ingresso è situata inoltre una galleria segreta non conosciuta dagli abitanti della città.

Sotterranei[]

FO2 Broken Hills underground.png

Articolo principale: Sotterranei di Broken Hills

I sotterranei di Broken Hills si compongono di una complessa serie di gallerie, all'interno delle quali vive un branco di formiche giganti. All'interno dei sotterranei sono stati scaricati alcuni corpi, che sono poi diventati cibo per le formiche.

Finali[]


1) Mutanti morti, Broken Hills si disperde[]

Fo2 Broken Hills Ending.png

Requisiti: I mutanti nella miniera sono morti.

La distruzione dei mutanti ha causato la morte della città. Senza la loro forza e la loro abilità a resistere alle tossine all'interno della miniera, il prezioso minerale si è dimostrato inottenibile. Coloro che hanno causato questa distruzione hanno inizialmente gioito... finché non hanno realizzato la stupidità di ciò che avevano fatto. Hanno faticato a mantenere la comunità fiorente, ma senza successo. I venti della zona contaminata hanno cancellato Broken Hills dalle mappe.

2) L'uranio si esaurisce, Broken Hills si disperde pacificamente[]

Requisiti: Permettere a Marcus di incarcerare gli odiatori di mutanti e/o trovare le persone scomparse per lui.

Con la distruzione della cospirazione per distruggere i mutanti, Broken Hills ha iniziato a prosperare. Poi l'uranio è finito. La città, avendo perso la sua unica ragione di esistenza, si è lentamente dispersa. I residenti hanno portato con loro le loro ricchezze, lasciando una desolata città fantasma spazzata dal vento. Sono rimasti alcuni testardi, tentando di sopravvivere ad una patetica esistenza, ma alla fine sono scomparsi anche loro.

3) Scoppia una guerra razziale, Broken Hills si disperde violentemente[]

Requisiti: Non completare nessuno dei finali precedenti.

Poco dopo la tua ultima partenza, la miccia delle tensioni razziali a Broken Hills è esplosa. Gli umani razzisti hanno combattuto contro i mutanti, i ghoul e gli umani che si erano schierati con i mutanti. I pochi sopravvissuti alla battaglia hanno distrutto la miniera, assicurandosi che nessun altro potesse trarre profitto da essa, e sono scomparsi nelle zone contaminate.

Marcus viaggia a est[]

Marcus.jpg

Requisiti: Marcus è vivo durante il gioco.

Ispirato dall'esempio dato dal Prescelto, Marcus ha infine viaggiato attraverso le grandi montagne a est in cerca di altri rifugiati dell'armata del Maestro. Non hai mai più sentito parlare di lui.

Abitanti[]

  • Aileen
  • Bill
  • Brian
  • Chad
  • Chuck Stodgers
  • Coppia in lotta
  • Dan
  • Elmo
  • Eric
  • Franc
  • Francis
  • Holliday
  • Jacob il Chimico
  • Liz
  • Lumpy
  • Manson
  • Marcus
  • Micky
  • Phil
  • Professore
  • Scorpione intelligente
  • Seymour
  • Steve
  • Supervisore della raffineria
  • Typhon
  • Zaius

Apparizioni[]

Broken Hills appare in Fallout 2 e viene menzionata in Fallout: New Vegas.

Dietro le quinte[]

  • Broken Hills è ispirata a Broken Hills, una città fantasma situata in Nevada costruita nei pressi di una miniera d'oro e d'argento.
  • Broken Hills potrebbe anche essere un riferimento a Broken Hill, città mineraria situata in Australia nota per le sue miniere d'argento, piombo e zinco dalla quale deriva anche il nome della Broken Hill Proprietary Company, la più grande azienda mineraria al mondo. Questo potrebbe inoltre essere un riferimento al film Interceptor della saga Mad Max, che è stato girato proprio nei pressi di Broken Hill. Non a caso, sono presenti numerosi riferimenti alla saga di Mad Max in tutta la serie Fallout.
Advertisement